Basket, Polisportiva Sorrento: Sconfitta amara contro la Folgore Nocera

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Una partita complicata e per certi versi difficile quella che attendeva la Polisportiva Sorrento impegnata in trasferta sul sempre tosto campo della Polisportiva Folgore Nocera capolista del girone e quindi avversario tutt’altro che semplice. Una partita iniziata neanche male con la formazione costiera che giocava con una buona lena riuscendo ad annullare il fattore campo ed imbrigliare le trame offensive della formazione di casa con una buona ed attenta difesa, portandosi anche in vantaggio in alcuni momenti della partita come alla fine del primo quarto. Primi dieci minuti davvero buoni per i costieri che mantengono la stessa concentrazione anche per buona parte del secondo quarto prima del primo vero allungo della Folgore che dimostra come sia piena di risorse e ci tenga a mantenere intatto il suo score casalingo. Il secondo periodo finisce sul 25-10 con le squadre che guadagnano gli spogliatoi per l’intervallo lungo. La ripresa dovrebbe aver schiarito un po le idee della Polisportiva che cerca di ritrovare l’intensità e la grinta di inizio gara senza però riuscirci, finendo con lo  smarrirsi alla distanza. La formazione guidata da coach Savarese sembra quasi arrendersi, non lotta con tutte le sue forze, non riuscendo più a riprendere il filo della partita abbozzando soltanto qualche timida reazione che allevia il passivo senza però dare concrete chance di rimonta e possibile vittoria. Alla sirena finale il risultato è di 71 a 45 che rispecchia quasi del tutto una prestazione non proprio brillante, o comunque non da Polisportiva Sorrento che ci aveva abituati ultimamente, ad una serie di prestazioni di buon livello ed intensità anche nelle sconfitte. “Ora bisogna guardare avanti ed al prossimo avversario nostro diretto concorrente e lì non possiamo sbagliare ne l’approccio ne la partita per conquistare due punti vitali in chiave salvezza”. Queste le parole di Giuseppe Esposito carico per l’incontro casalingo di Domenica contro il Basket Team Stabia in una partita davvero importanti per le sorti della Polisportiva in Campionato.

POL. Folgore Nocera-Pol.Sorrento 71-45

Parziali: (14/15; 25/10; 16/10; 16/11)

Folgore: Di Flumeri 11, Merciai 8, Scardone 4, Pepe G. 4, Fontanarosa 9, Di Florio 14, Pepe L. 9, Boccia 2, Petti (Cap.) 3, Zarra 4
Pol. Sorrento: Sguanci 7, Esposito D. 0, Di Maio 4, Gargiulo M. 2, Ardia 0, Cascella E. 2, Esposito G. 12, Savarese 2, Parvolo 4, Gargiulo G. 2, De Martino 0, Rossi 11

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!