Verso Fc Sorrento – San Tommaso | Giovanni Ferraro: “Vogliamo vincere e convincere”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Verso Fc Sorrento - Sorrento, le dichiarazioni di mister Ferraro

Mancano solo due giornate al giro di boa del campionato di Eccellenza ed il Fc Sorrento guidato da Giovanni Ferraro ha il chiaro obiettivo di conquistare 6 punti per laurearsi campione d’inverno e trascorrere le festività natalizie guardando tutti gli avversari dall’alto verso il basso. Domenica, allo Stadio Italia, arriva il San Tommaso e sarà un banco di prova importante per testare attenzione e concentrazione al cospetto di un avversario ostico, seppur dal nome non altisonante.

Si torna in campo e sicuramente ci sarà tanta voglia di riscatto, per dare un segnale importante dopo una partita sbagliata a Brusciano.

“Sicuramente sarà una gara fondamentale domani contro il San Tommaso. Vogliamo assolutamente conquistare i 3 punti per consolidare il primato e prepararci alla partita successiva”.

Il Fc Sorrento è una squadra che deve sempre mantenere la concentrazione alta, perché poi arriva qualche errore e si rischia di compromettere irrimediabilmente o quasi tutto.

“È un problema che non riguarda soltanto il Fc Sorrento ma moltissime squadre. Tornando un attimo a Brusciano, è stata una partita strana che avevamo chiuso, salvo poi riaprirla per demeriti nostri e per altri episodi. La Mariglianese fa però ormai parte del passato ed è tempo di pensare al futuro prossimo che si chiama San Tommaso. Vogliamo conquistare i 3 punti qui allo Stadio Italia, giocando bene ed aggredendo i nostri avversari fin dal primo minuto di gioco, perché sappiamo quanto sia importante la vittoria del campionato per la città di Sorrento”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Si torna però adesso allo Stadio Italia, vero e proprio fortino inespugnabile. 6 vittorie su 6 con un media di quasi 4 gol realizzati a partita. Soltanto il Montesarchio è riuscito finora a fare 1 gol a Valentino Russo. Numeri impressionanti.

“Bisogna vincere e convincere. In questo campionato le vittorie danno morale e fiducia, fanno lavorare bene in settimana. Abbiamo una rosa importante che non ha nulla da invidiare a tante squadre che militano tra i professionisti. La società non ci fa mai mancare nulla, la città ci sta vicino, e partita dopo partita cerchiamo di far avvicinare sempre più tifosi al nostro progetto, perché penso che la cosa più importante sia che questa squadra abbia il supporto della gente di Sorrento. A fine campionato, poi, si tireranno le somme”.

Miglior attacco del girone a quota 35 gol, di cui 26 messi a segno dal trio Vitale-Scarpa-Gargiulo. Quanto può essere determinante il contributo anche di Del Sorbo, subito a segno contro la Mariglianese?

“Abbiamo un parco di attaccanti da Lega Pro. Al di là della qualità, mi piace l’intensità con la quale tutti si allenano durante la settimana. Vorrei fare davvero un plauso a tutti i calciatori che fanno un grande lavoro dal martedì al sabato, per mettermi in difficoltà al momento di scegliere chi far scendere in campo la domenica. Ho la fortuna di avere uno staff competente e di qualità, che ha capito l’importanza del progetto che mira a riportare quanto prima la città di Sorrento tra i professionisti”.

San Tommaso che arriva a Sorrento reduce da 2 vittorie ed 1 pari nelle ultime 3 gare. Partita da sbloccare subito per renderla in discesa quanto prima.   

Sarà una gara sicuramente difficile, perché il San Tommaso non ha nulla da perdere, avrà grandi stimoli per provare a fare la partita della vita. Noi dovremo essere bravi a farci trovare pronti, giocando sempre con il coltello tra i denti.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!