Atletico Sorrento: Iniziata l’operazione International

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

attletico squadraTutto pronto in casa Atletico Sorrento per il terz’ultimo impegno del girone di andata.
All’Evergreen di Meta, domani, ci sarà da affrontare l’International Afragolese.
Una partita fondamentale per guardare al futuro del campionato. Un’ottica che diventerà di salvezza, di ambizioni a seconda dell’esito finale della contesa.
Gli ospiti hanno gli stessi punti dei costieri, ma hanno realizzato 5 reti in più. Diverso il discorso per le marcature subite con i bianco azzurri che ne hanno sei in meno degli avversari.
Dopo il ko contro il Real Amicizia c’è tanta voglia di riavvolgere il nastro e ripartire dalle buone prestazioni ottenute negli ultimi turni.
Il target è puntato sul bottino pieno anche perché rispetto all’ultima gara sono recuperati Vinaccia, De Vivo e Raffaele Maresca.
Questi i convocati di mister Russo: Vinaccia, Gargiulo S., De Vivo, Bagnulo, Maresca G., Marcia, Cuccaro, Russo A., Gargiulo M., Inserra, Maresca R., Persico.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!