Giovanissimi Provinciali: Il Sant’Agnello Promotion corsaro ad Ercolano (2-1)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

promotion

Inizia con una vittoria il cammino del Sant’Agnello Promotion del presidente Ferraro che, nella prima giornata del campionato giovanissimi provinciali girone “D” si impone per 2-1 sul campo dell’Ercolanese.
La squadra costiera passa in vantaggio grazie ad una punizione che De Martino calcia in maniera perfetta, non lasciando scampo al portiere Di Costanzo. Il raddoppio è ancora a firma De Martino, al termine di un’azione concitata in area. Il direttore di gara concede una punizione a due in area, per un retropassaggio di piede di un difensore che il portiere dell’Ercolanese blocca con le mani. La barriera respinge, ma la sfera è preda di Iaccarino che serve De Martino, il quale fa partire un gran tiro che, deviato da un difensore, si insacca alle spalle di Di Costanzo. I padroni di casa accorciano le distanze a 5 minuti dalla fine su calcio di punizione.

ERCOLANESE: Di Costanzo, Quartucci, Izzo Costabile, Del Prete, Parisi, Candela, Falanga, Perez, Scarcella, De Cesare, Napolitano. A disp: Sannino, Raiola, Polese, Vallo, Borrelli.
SANT’AGNELLO PROMOTION: Ercolano, Aiello, D’Aniello, De Martino, Guadagnuolo, De Simone, Masturzo, Russo, Iaccarino, Fontanarosa, Amitrano. A disp: Ercolano, Gargiulo, Maresca, Guida, Castellano, Izzo, De Gennaro. All: Colonna

Fonte: Area Comunicazione Sant’Agnello Promotion

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!