Piano Pizzeria Lucia, Balducelli:” Vogliamo scrivere la pagina più bella del calcio carottese”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

pizzeria lucia 2A pochi giorni dal pareggio casalingo contro la Viribus Unitis, ai microfoni il neo acquisto del G.S.S. Piano Pizzeria Lucia, Roberto Balduccelli: “Dopo la grande vittoria della prima giornata, ottenuta nel derby contro i colleghi vicani, al “Comunale” di Massaquano, per tre a zero, ci siamo fatti trasportare dall’entusiasmo generale che si era creato nello spogliatoio, dimenticando i valori con la quale i mister e la dirigenza hanno creato questa squadra, ovvero l’umiltà, la voglia di fare e migliorarsi. Questi fattori – commenta l’ex attaccante del Pro Piacenza Calcio – ci hanno portato alla seconda giornata con un atteggiamento sbagliato, un po’ da spavaldi e facendoci affrontare la gara senza tanti stimoli, grinta e con poche idee.” Il bomber di origini massesi guarda anche il bicchiere mezzo pieno: “Abbiamo ottenuto un punto d’oro per il nostro obbiettivo stagionale, anche se il rammarico resta perché potevano essere tre, se fossimo scesi in campo come contro il Real Vico Equense.” Balduccelli continua lanciando subito l’allerta per la prossima gara esterna, dove i canarini saranno ospiti, al “Caduto di Brema” di Barra della F.C. Barrese, squadra in ottima forma, che conta già un bottino di cinque punti: “Stiamo cercando di preparare al meglio la prossima gara contro la Barrese, questa volta con la testa sulle spalle e concentrandoci al massimo durante gli allenamenti. Vogliamo scrivere la pagina più bella del calcio carottese, e uniti possiamo farcela. Siamo diventati più di una squadra, siamo una famiglia, ognuno con i propri difetti e i propri pregi, dove ognuno è importante, ma nessuno e indispensabile”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!