Speciale derby|Verso Real Città Vico Equense – Piano Pizzeria Lucia, Maresca:” Emozione alle stelle per la prima di campionato. Puntiamo a sorprendere l’ambiente della prima categoria con qualche risultato inaspettato”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(Il nuovo team del Piano Pizzeria Lucia)

(Il nuovo team del Piano Pizzeria Lucia)

Prima partita di campionato, esordio in prima categoria ed è subito derby per i canarini. “L’emozione è forte perché è la prima partita nel campionato di prima categoria, che non ci vede partecipi da tanti anni. – commenta mister Maresca – Purtroppo la prima è già contro il Vico, una corazzata che sembra la favorita del girone. Possiamo quasi definire questa sfida come un “Davide contro Golia” perché noi siamo una squadra relativamente ancora giovane, che si è formata quest’estate e ci sono tanti elementi nuovi che ancora non sono entrati bene nei meccanismi della squadra. L’ambiente del Piano sta sicuramente aspettando la partita con ansia ed emozione, speriamo solamente che quest’emozione si tramuti in qualcosa di positivo e non di negativo. L’obiettivo per questa stagione è quello di salvarci il prima possibile, poi quello che sarà lo vedremo nei mesi successi. Per ora, puntiamo a sorprendere l’ambiente della prima categoria con qualche risultato che nessuno se lo aspetta.

Sarà quindi un avvio scoppiettante per il Piano pizzeria Lucia, avendo trovato sulla propria strada, il Real Città di Vico Equense, che ha già messo in cascina i primi tre punti stagionali la scorsa settimana, grazie ad un rigore messo a segno da capitan Aiello, contro il Barca Ercolanese. “Della compagine vicana conosco 2/3 elementi come Aiello, De Rosa, che sono ragazzi giovani con alle spalle molta esperienza, probabilmente sarà un squadra molto offensiva che cercherà di imporre il proprio gioco, essendo i padroni di casa, davanti ai tifosi ma cercheremo in tutti i modi di ostacolare il loro predominio, poi “voce al campo”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!