Coppa| Pari a reti bianche tra il Gioventù Tramonti e il Piano Pizzeria Lucia

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(Il nuovo team del Piano Pizzeria Lucia)

(Il nuovo team del Piano Pizzeria Lucia)

Termina 0-0 al “San Felice” di Tramonti la prima gara di Coppa Campania del Campionato di Prima Categoria Regionale, tra il GSS Piano Pizzeria Lucia ed il Club Gioventù Tramonti.

Bene l’inizio per i padroni di casa, che provano ad impostare il gioco sulle fasce, ma la difesa siglata Mastellone – Russo – d’Esposito – Miccio non consente niente. Al 15′ verticalizzazione di capitan Iannone per Sessa che aggancia e mette al centro senza trovare i frutti sperati; al 20′ De Rosa non riesce ad agganciare e mettere in rete l’assist di Beato. Al 25′ il Club Gioventù Tramonti sfiora il vantaggio, ghiotta occasione per l’avversario di casa che spreca l’occasione spedendo la palla alle stelle. Al 33′ sugli sviluppi di un corner è Russo ad accarezzare il vantaggio di testa.

Nella ripresa cambio nelle file dei canarini, esce il giovane Sessa ed entra Calabrese, il quale prova a dare la giusta scossa ai suoi, guadagnando subito un calcio di punizione dal limite, vanificato dallo stesso.

Al 69′ Calabrese fugge alla retroguardia avversaria sull’out di sinistra, e mette al centro per De Rosa che spara alto. Al 73′ espulso per doppia ammonizione Mastellone, ma i carottesi non si demordono, con il trio Palomba (entrato al 70′ al posto di Liguori), De Rosa e Calabrese creano ancora molte occasioni. All’80’ Calabrese per De Rosa, che arriva stanco sulla palla e spara poco sopra l’incrocio. All’85 punizione insidiosa dei padroni di casa che sfiorano il vantaggio. Dopo 3 minuti di recupero, tutti ai box. La gara termine a reti bianche in quel di Tramonti.

Fonte: ufficio stampa pizzeria Lucia

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!