Campionato regionale serie B e Allieve: si ritorna sul podio per la ginnastica Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(La squadra di serie B, terza classificata, della Ginnastica Sorrento)

(La squadra di serie B, terza classificata, della Ginnastica Sorrento)

Dopo la pausa estiva, è ripresa l’attività agonistica della Federazione Ginnastica d’Italia con la disputa della 1^ prova del Campionato Regionale di Serie B e la 1^ prova del Torneo Regionale Allieve di Ginnastica Ritmica presso il Pala Vignola di Caserta. Davvero magistrale l’organizzazione della società La Verdiana di Caserta, con la regia di Barbara Liguori e Barbara Zagarella complimentate pubblicamente dal Vicepresidente nazionale F.G.I. Rosario Pitton, dal Presidente regionale Michele Sessa e dal Delegato provinciale del Coni Michele De Simone, che hanno presenziato alla manifestazione di Terra di Lavoro. In Serie B, la giuria diretta da Marina De Santo e Liliana Leone ha decretato il successo della Poseidon Salerno di Daniela Rinaldi davanti alla D&G Metelliana Cava dè Tirreni di Daniela Iantorno e alla Ginnastica Sorrento di Pia Cuomo. Seguono in classifica, Veseva Torre del Greco di Leonilde Balzano, Juvenilia Cava dè Tirreni di Elvira Viscito, Cristiana Raffa Napoli di Valeria Artiano e Anfra Sport Quarto di Marina Cuccurullo. Nelle Allieve 1^ fascia vittoria di FrancescaPia Pollio della Gymacademy Sorrento di Federica Gaudenzi davanti a Giulia Santoriello della Juvenilia e Lara Russo di Evoluzione Gymnikos Avellino di Silvia Coppola.

(Sul podio Giorgia Chiavazzo, categoria seconda fascia)

(Sul podio Giorgia Chiavazzo, categoria seconda fascia)

Nella 2^ fascia è salita sul gradino più alto del podio Teresa Giuliano della La Verdiana Caserta guidata da Barbara Zagarella seguita da Simona D’Andretta della Poseidon e Giorgia Chiavazzo della Ginnastica Sorrento. Nel collettivo Allieve, infine, successo dell’Anfra Sport che ha preceduto la Ginnastica Sorrento. Si replica al Country Sport di Avellino domenica 18 ottobre per la seconda e decisiva prova.

Fonte: comunicato stampa Federginnastica    

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!