Verso Valdiano – Massa Lubrense | Vincenzo Altieri: “Se riusciremo a mettere in pratica quanto provato in allenamento, torneremo in Costiera vittoriosi”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
altieri

Foto: Carmine Galano

La rabbia per la sconfitta tra le mura amiche contro la Scafatese 1922 non è ancora sopita, e la squadra ha tanta voglia di riscatto. Negli ultimi giorni di lavoro, la concentrazione è stata massima ed i nerazzurri hanno seguito con attenzione le direttive del mister in vista di un match cruciale che non si può fallire. Il regista del Massa Vincenzo Altieri non vede l’ora di scendere in campo e di condurre, attraverso le sue geometrie ed improvvise verticalizzazioni, i suoi compagni alla vittoria.

Domani si va in trasferta sul campo del Valdiano. Occasione importante per riscattare il brutto ko interno contro la Scafatese 1922.

“Vogliamo fare bene, e mettere alle spalle la sconfitta di domenica scorsa con una bella prestazione a Teggiano. È una partita fondamentale, perché affrontiamo una squadra che ha il nostro stesso obiettivo, che è quello di centrare una salvezza tranquilla. Tornare con tre punti in cascina sarebbe molto importante”.

La partita di Coppa, dominata contro l’Olympic Salerno, forse non è stata un test attendibile. Ma vincere aiuta a vincere.

“In Coppa abbiamo disputato una buona partita, anche se i biancorossi erano scesi in campo con molti under. Speriamo di ripetere la stessa prestazione anche domani contro il Valdiano”.

Contro il Valdiano sarà il primo scontro diretto della stagione. Che partita ti aspetti?

“Sono convinto che faremo una partita perfetta sotto tutti gli aspetti. Se riusciremo a seguire le indicazioni del mister ed a mettere in pratica quanto provato in settimana durante gli allenamenti, sono certo che porteremo a casa la vittoria”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Secondo te, come dovrete affrontare la partita sotto il piano tattico?

“Dovremo giocare alti, lottando su ogni pallone e mettendo sul terreno di gioco tutta la qualità e quantità che abbiamo. Così facendo il risultato arriverà”.

Sei stato uno dei rinforzi più importanti del Massa in questa stagione. Play basso davanti alla difesa, dai tuoi piedi passa il gioco della squadra. Mercoledì in Coppa è arrivato anche il tuo primo gol ufficiale. Quali sono le tue aspettative?

“Vogliamo conquistare quanto prima l’obiettivo principale della stagione, che è la salvezza. Poi, siamo una buona squadra, e sono certo che dopo potremo divertirci e toglierci belle soddisfazioni”.

A livello personale invece?

“Sicuramente metterò tutte le mie qualità al servizio dei compagni e lotterò sul terreno di gioco dal primo all’ultimo secondo”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!