FOTO| Massa Lubrense – Scafatese 1-4

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Massa Lubrense – Scafatese 1-4 negli scatti di Carmine Galano

Il primo undici del campionato scelto da mister Federico Cuomo.

Il primo undici del campionato scelto da mister Federico Cuomo.

 

 

 

 

 

 

 

Dagli undici metri, Teta angola bene e non lascia scampo a Stinga.

Dagli undici metri, Teta angola bene e non lascia scampo a Stinga.

 

 

 

 

 

 

 

Sempre nel vivo dell'azione, il capitano Angelo Teta è il leader tecnico della Scafatese.

Sempre nel vivo dell’azione, il capitano Angelo Teta è il leader tecnico della Scafatese.

 

 

 

 

 

 

 

Salvatore Gallo, spina nel fianco destro della difesa nerazzurra.

Salvatore Gallo, spina nel fianco destro della difesa nerazzurra.

 

 

 

 

 

 

 

Luca Lauro a muso duro con il signor Merolli di Cassino.

Luca Lauro a muso duro con il signor Merolli di Cassino.

 

 

 

 

 

 

 

Giornata no per il capitano massese, Rino Vinaccia.

Giornata no per il capitano massese, Rino Vinaccia.

 

 

 

 

 

 

 

Giovanni Macera, ex allenatore del Real Vico, dà la carica ai suoi dalla panchina.

Giovanni Macera, ex allenatore del Real Vico, dà la carica ai suoi dalla panchina.

 

 

 

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

 

 

 

Marcello Cacace prova, invano, ad accendere la luce in zona gol.

Marcello Cacace prova, invano, ad accendere la luce in zona gol.

 

 

 

 

 

 

 

Da due passi, Saurino ha vita facile a mettere dentro lo 0-2.

Da due passi, Saurino ha vita facile a mettere dentro lo 0-2.

 

 

 

 

 

 

 

La strada, già in salita, diventa ancora più dura per il Massa dopo il doppio, gratuito, giallo che l'arbitro sventola in faccia a Cacace.

La strada, già in salita, diventa ancora più dura per il Massa dopo il doppio, gratuito, giallo che l’arbitro sventola in faccia a Cacace.

 

 

 

 

 

 

 

 

Luca Lauro tiene vive le speranze nerazzurre, siglando l'1-2.

Luca Lauro tiene vive le speranze nerazzurre, siglando l’1-2.

 

 

 

 

 

 

 

L'esultanza di Gianluca Saurino che conclude una splendida azione di rimessa partita dal piede del portiere Capece: nuovo doppio vantaggio per la Scafatese 1922.

L’esultanza di Gianluca Saurino che conclude una splendida azione di rimessa partita dal piede del portiere Capece: nuovo doppio vantaggio per la Scafatese 1922.

 

 

 

 

 

 

 

 

Inerme, Federico Cuomo assiste alla debacle del suo Massa Lubrense.

Inerme, Federico Cuomo assiste alla debacle del suo Massa Lubrense.

 

 

 

 

 

 

 

Nel finale, festeggia ancora Gianluca Saurino: tripletta per lui e primi tre punti stagionali per la Scafatese 1922, che batte il Massa 4-1.

Nel finale, festeggia ancora Gianluca Saurino: tripletta per lui e primi tre punti stagionali per la Scafatese 1922, che batte il Massa 4-1.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!