Fc Sorrento, Turi: “Approccio degli umili ma consapevoli dei propri mezzi”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
La gara secondo il tecnico Turi (foto Pollio)

La gara secondo il tecnico Turi (foto Pollio)

“Approccio degli umili consapevoli dei propri mezzi”.
Mario Turi lancia un messaggio chiaro alla sua squadra in vista del Valdiano.
“Un esordio è sempre un esordio con le insidie del caso” spiega l’allenatore, “Dalla serie A alla Terza Categoria in avvio non si conoscono tante cose degli avversari come le palle inattive”.
Non alza l’asticella dell’attenzione, perché già è carica di tensioni e pressioni “Sappiamo di valere gli obiettivi per cui siamo stati costruiti”.
Turi sa che la macchina da guidare è quella ricca di cavalli di razza. Dei purosangue che devono solo essere indirizzati verso il percorso più facile.
Un percorso che è già stato battuto da un mese. Un mese nel quale “La condizione è in crescita, il morale buono, la tensione giusta”.
I fattori dicono che alla prima assoluta di campionato il Fc Sorrento “Dovrà solo non disperdere energie nervose”, rilancia il tecnico, perché essere in palla consentirà di non floppare partite sulla carta abbordabili, ma che nella passata stagione hanno creato qualche grattacapo in più.
L’undici titolare è già stato stilato sulla carta composta dai neuroni del trainer, “Non ve lo comunico per rispetto del mio gruppo” chiarisce Turi, “Ma Micallo è tornato in gruppo, restano fuori solo Sozio e Terminiello. Vanin è in ritardo di condizione. Tutti saranno in ritiro”.
Una squadra che fa quadrato intorno a se stessa per concentrarsi sul target di inizio stagione:  il salto di categoria.
Un salto che passerà da un buon inizio. Un inizio condito da una buona prestazione sarà solo il miglior viatico per continuare a regalare emozioni.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!