Piano, a Villa Fondi la mostra “Mare forza venti”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Immagini delle regate "Vele d'Epoca di Imperia 2012"Imperia, 25-9/09/2012Photo ©Francesco & Roberta Rastrelli

Immagini delle regate “Vele d’Epoca di Imperia 2012″Imperia, 25-9/09/2012 Photo ©Francesco & Roberta Rastrelli

Venerdì 11 settembre alle ore 19.30 la Città di Piano di Sorrento ospiterà il vernissage della mostra “Mare Forza Venti”, una collezione di immagini tratte dalle regate internazionali tenute nel Mar Mediterraneo, opera dei fotografi Francesco Rastrelli e Roberta Roccati. Un excursus suggestivo di 40 scatti, allestito a Villa Fondi fino al 4 ottobre, che immortalano, con la stessa ammirazione, i piccoli Optimist dei velisti in erba, le classi metriche olimpiche, le imponenti Signore del Mare e i moderni catamarani dell’America’s Cup. «Il palcoscenico è sempre il nostro variegato Mare Nostrum – spiegano i fotografi – che con la sua Forza e i suoi Venti, è talvolta benevolo, talvolta intransigente, verso i marinai che con ogni tipo di vela tentano di domarlo. Villa Fondi, con la sua spettacolare affacciata sul Golfo, è la cornice ideale per esaltare il prestigio di queste fotografie che raccontano una filosofia di vita: “Non puoi cambiare il vento ma puoi regolare le vele (H.J. Brown)».

Francesco Rastrelli, fotografo sorrentino, asseconda la sua passione per il mare dedicandosi dapprima alla fotografia e all’archeologia subacquea e ai reportage sulla pesca tradizionale. La mostra “Mare Forza Venti” si colloca invece allo scoccare del decimo anno di attività nel settore della fotografia sportiva di yachting, per cui segue come fotografo ufficiale i raduni del Mediterraneo e i restauri delle più belle barche d’antan. Dall’unione professionale e di vita con Roberta Roccati nasce la “Blue Passion-Phoyo&Creative agency”, dedicata al mare in ogni sua declinazione.

La mostra sarà visitabile dall’11 settembre al 4 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00 (lunedì giorno di chiusura). Durante il vernissage i presenti parteciperanno al brindisi inaugurale con limoncello e babà.

Fonte: Comunicato stampa comune di Piano di Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!