Nola – FC Sorrento 0-2, il tabellino ed il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Francesco Scarpa (foto Penna)

Francesco Scarpa (foto Penna)

PRIMO TEMPO

12’ Corner dalla destra di Vitale per la testa di Arpino, palla al lato.

15’ Tiro di Russo, contrato da De Rosa, blocca l’omonimo portiere rossonero.

18’ Tiro di Alfieri alto.

24’ GOL FC SORRENTO: Vitale conquista una punizione al limite dell’area. Scarpa piega le mani di Avino.

29’ Punizione dalla destra, la difesa costiera salva su Luciunano, poi Russo su Monda.

32’ De Rosa in verticale per Vitale, respinge Avino.

35’ Punizione di Russo larga.

38’ Scarpa recupera palla sulla trequarti e conclude in diagonale fuori di poco.

43’ Tiro di Vitale da fuori area, palla di poco alta.

45’ Cross dalla destra di Russo, salva De Rosa su Cerrato.

SECONDO TEMPO

 4’ GOL DEL FC SORRENTO: Vitale serve in verticale Scarpa, che fredda Avino sul primo palo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

 12’ Triangolazione Vitale-Scarpa-Vitale, testa di quest’ultimo alta.

23’ Tiro debole di Vitale da fuori area.

27’ Tiro in diagonale da sinistra di Vitale, palla larga.

35’ Scarpa lancia Vitale, si oppone Avino.

44’ Tiro di Fragiello al lato.

45’ Vitale in diagonale da sinistra, palla larga.

49’ Gran tiro a giro di Vitale sul secondo palo, Avino in corner.

NOLA – FC SORRENTO 0-2

Marcatori: 24’ p.t. e 4’ s.t. Scarpa.

NOLA: Avino, Di Girolamo, Grimaldi (dal 15′ s.t. Abbate), Alfieri, Lucignano, Monda, Russo, Marano (dal 21′ s.t. Maturo), Di Biase (dal 25′ s.t. Porto), Di Meo, Cerrato. A disp: Napolitano, Borrelli S. De Simone, Trinchese. All: Galluccio.

FC SORRENTO: Russo V. De Gregorio, Scognamiglio, De Rosa, Arpino (dal 42′ s.t. Di Donna), Maisto, Temponi, Esposito (dal 31′ s.t. Cappelluccio), Vitale, Scarpa, Gargiulo (dal 28′ s.t. Fragiello). A disp: Napolitano F. Verdone, Serrapica, Izzo. ALL: Turi.

Arbitro: Francesco Vitale di Avellino (Gallo/Balbi)

Note: ammoniti: Di Gregorio (S), Alfieri (N); recuperi: 3’ primo tempo, 4’ secondo tempo; presenti circa 250 spettatori, di cui 50 ospiti.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!