Il Positano fa incetta di under

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Pasquale Nacarlo

Pasquale Nacarlo

Pronto a recitare il ruolo di matricola terribile del prossimo campionato di Eccellenza, il San Vito Positano continua a pieno ritmo la preparazione atletica in quel di Montepertuso.

Mentre la squadra, guidata da Antonio Guarracino, suda nella frazione collinare della perla della costiera amalfitana, la dirigenza giallorossa non sta a guardare, monitorando con attenzione il mercato. Dopo gli ingaggi degli over Vallefuoco, Di Leva, Inserra e Fiorentino, la società costiera ha concentrato le proprie attenzioni sul capitolo under, tesserando, negli ultimi giorni, sei giovani che andranno a rinforzare la truppa dei baby a disposizione del tecnico carottese ed, al contempo, anche la formazione Juniores, affidata anche quest’anno, nell’ottica della continuità tra prima squadra e settore giovanile, alle sapienti mani di Guarracino.

In particolare, due sono gli innesti per la corsia destra della difesa: dal Sant’Agnello, infatti, sbarca il classe 1996 Tomas Esposito, mentre dalla Virtus Junior Napoli arriva il ’98 Greco. Per la fascia mancina, invece, spunta il diciottenne Giuseppe Donnarumma, nell’ultima stagione in forza alla Berretti della Paganese. Al contrario, giungono dalla provincia di Napoli i due baby Maione e Tivelli, prelevati dalla scuola calcio Oasi Sant’Anastasia. L’ultimo colpo arriva infine dagli allievi nazionali del Foggia: con un autentico blitz, Guarracino è riuscito ad assicurarsi le prestazioni dell’esterno offensivo classe 1998 Pasquale Nacarlo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!