Iniziata la stagione del Massa: le foto del primo allenamento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Nel tardo pomeriggio di ieri, oltre al F.C. Sorrento, anche il Massa Lubrense ha cominciato la preparazione atletica in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Agli ordini del nuovo allenatore Federico Cuomo, che succede a Luigi Gargiulo sulla panchina nerazzurra, vecchie e nuove conoscenze del “Marcellino Cerulli” hanno cominciato a sudare e mettere benzina nelle gambe.

Al raduno erano presenti anche il presidente Raffaele De Gregorio ed il dirigente Mario Gargiulo i quali, prima dell’inizio della seduta atletica, si sono intrattenuti a lungo sul terreno di gioco con il gruppo al completo.

Di seguito alcuni degli scatti di Annalisa De Martino relativi alla prima giornata di lavoro dei nerazzurri.

Ancora insieme Paolo Fiorentino e Rino Vinaccia, due bandiere della storia recente del Massa Lubrense.

Ancora insieme Paolo Fiorentino e Rino Vinaccia, due bandiere della storia recente del Massa Lubrense.

 

 

 

 

 

 

 

Il presidente Raffaele De Gregorio a colloquio con la squadra.

Il presidente Raffaele De Gregorio a colloquio con la squadra.

 

 

 

 

 

 

 

Dopo il saluto del presidente, tocca a mister Cuomo parlare al suo nuovo gruppo.

Dopo il saluto del presidente, tocca a mister Cuomo parlare al suo nuovo gruppo.

 

 

 

 

 

 

 

Agli ordini del preparatore atletico, i calciatori nerazzurri cominciano le prime serie di addominali.

Agli ordini del preparatore atletico, i calciatori nerazzurri cominciano le prime serie di addominali.

 

 

 

 

 

 

 

 

Il buon esempio arriva anche da mister Cuomo: è lui il primo a sudare e lavorare.

Il buon esempio arriva anche da mister Cuomo: è lui il primo a sudare e lavorare.

 

 

 

 

 

 

 

Nuova stagione a Massa per Vito Volpe

Nuova stagione a Massa per Vito Volpe.

 

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

 

 

 

 

 

Tra i volti nuovi in attesa della firma sul contratto c'è l'ex Sant'Agnello Vincenzo Gargiulo.

Tra i volti nuovi in attesa della firma sul contratto c’è l’ex Sant’Agnello Vincenzo Gargiulo.

 

 

 

 

 

 

 

Il centrocampo nerazzurro poggerà ancora sulle solide spalle di Rino Vinaccia.

Il centrocampo nerazzurro poggerà ancora sulle solide spalle di Rino Vinaccia.

 

 

 

 

 

 

 

Al "Cerulli" anche Paolo Ferraro, finito nei giorni scorsi anche nel mirino del San Vito Positano.

Al “Cerulli” anche Paolo Ferraro, finito nei giorni scorsi anche nel mirino del San Vito Positano.

 

 

 

 

 

 

 

In attesa dell'ok di un medico sulle sue condizioni fisiche, si allena col Massa anche Aldo Marino, alias "Il toro di Praiano".

In attesa dell’ok di un medico sulle sue condizioni fisiche, si allena col Massa anche Aldo Marino, alias “Il toro di Praiano”.

 

 

 

 

 

 

 

 

La dirigenza nerazzurra punta ancora sul talento offensivo di Marcello Cacace.

La dirigenza nerazzurra punta ancora sul talento offensivo di Marcello Cacace.

 

 

 

 

 

 

 

Dopo i sei mesi della scorsa stagione, ricomincia da Massa Lubrense anche Giuseppe Breglia.

Dopo i sei mesi della scorsa stagione, ricomincia da Massa Lubrense anche Giuseppe Breglia.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!