Mercato Sorrento: Di Somma tra i “pro”, Majella si accasa in Umbria

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

IMG_4470

Sarà tra i professionisti il futuro di Vincenzo Di Somma, difensore centrale classe ’97 che ha ben impressionato gli addetti lavori in una stagione tragica dal punto di vista sportivo per il Sorrento Calcio. Già nel maggio scorso il difensore di Pompei era stato in prova con la Berretti del Cosenza per un’amichevole contro il Rende. A distanza di pochi mesi gli uomini mercato dei lupi, impegnati a costruire una squadra in grado di competere per i primi posti nel Girone C di Lega Pro, hanno deciso di affondare il colpo e di arruolare Di Somma tra le proprie fila. La trattativa è già virtualmente conclusa da qualche giorno. Il calciatore si è già aggregato al gruppo al lavoro in città, in attesa della partenza per il ritiro di Lorica previsto per lunedì. Manca solo la regolarizzazione della propria posizione, e si attende ad ore la firma definitiva del contratto. Di Somma ha esordito in maglia rossonera nella sfortunata trasferta di Agropoli terminata per 3-1 in favore dei cilentani. Quindi altre 5 partite, tutte da titolare, contro Leonfortese, Noto, Orlandina, Tiger Brolo e Battipagliese in occasione del play-out che ha sancito la retrocessione del Sorrento.
Anche Nunzio Majella è già al lavoro per preparare la nuova stagione. Il bomber napoletano, autore di 4 centri in 13 Majella_brolo_polliopartite prima di essere epurato da Pirone dopo la sconfitta interna contro la Neapolis, si è accasato in Umbria. Vestirà la maglia biancorossa della matricola Città di Castello, squadra vincitrice dell’ultimo campionato di Eccellenza umbra che torna, dopo ben 15 anni, nella massima categoria dilettantistica nazionale.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!