Cifani ed il Positano ancora insieme

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Cifani dice sì al Positano (foto Fabio Fusco)

Cifani dice sì al Positano (foto Fabio Fusco)

Non ha fatto ricorso agli svincoli, ma è partito a testa bassa nella composizione del proprio roster, il San Vito Positano.
Arriva attraverso Facebook dal diretto interessato il si per una nuova stagione.
Fabio Cifani ed il sodalizio giallorosso andranno avanti insieme.
“Un’altra stagione in giallorosso”.
Sono queste le prime parole dell’attaccante a disposizione di Antonio Guarracino.
“Conosco bene la società e l’ambiente, so quello che valgo, so da chi sono guidato, so con chi scenderò in campo” rilancia Cifani, “Io nn mi pongo limiti con umiltà, sacrificio e lavoro si punta al massimo”.
Poche parole, ma concetti chiari per l’ex Campobasso.
“Ringrazio le persone che mi stimano e che credono in me e per mia fortuna eravate in molti a prescindere dalla categoria e dalla regione!! Un in bocca al lupo a me !! Forza Positano”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!