Top Sports Awards 2015, il migliore lo scegli tu: Basket, Miglior Coach

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Il miglior coach di basket lo scegli Tu..

Il miglior coach di basket lo scegli Tu..

Si rinnova l’appuntamento estivo con la redazione di Sport in penisola ed il suo evento “Top Sports Awards” che anche quest’anno, premierà i migliori atleti e le società della penisola che si sono distinti nelle varie discipline sportive di riferimento. Anche per quest’anno, però, i protagonisti, insieme agli atleti, saranno i lettori. Perché?? Perché potranno votare il miglior atleta, il miglior allenatore, il miglior coach, secondo la loro preferenza, tramite il link che troveranno sulla pagina del giornale. Oltre alle nuove introduzioni, come la top undici per i migliori calciatori, ci sarà da votare anche i migliori per quanto riguarda un altro sport, come il Basket,che sta raccogliendo sempre più interesse ed appassionati. Ogni settimana ci saranno articoli che costruiranno un piccolo identikit dei candidati per aiutare il lettore nella sua scelta: miglior coach e miglior giovane. Iniziamo proprio da chi ha condotto le rispettive squadre a risultati che quest’anno sono stati più che positivi per il basket peninsulare.

CANDIDATI A MIGLIOR COACH:

Enrico Cascella: Coach giovane, da sempre in ottica Fortitudo Sorrento. La sua grande passione verso il basket e la sua buona esperienza da allenatore nonostante la giovane età, gli hanno dato la possibilità di disputare una buonissima stagione conducendo i suoi U14  fra le migliori 16 squadre della regione.

Vincenzo Golini: Il coach originario di Caserta, era arrivato a settembre, senza tanti clamori, per guidare l’U17 e l’U19 della Fortitudo Basket Sorrento. Per lui è stato un anno molto positivo con risultati di grande rilievo, che vanno dallo statistico score d’ otto vittorie su otto dell’U19 nella seconda fase Gold, alle final four disputate dagli stessi U19, fino ad arrivare al successo più prestigioso conquistato con i ragazzi dell’U17 diventati campioni regionali Silver. Una stagione davvero da incorniciare per il competitivo coach casertano.

Luigi Savarese: Il coach della Polisportiva Sorrento ha avuto un anno ricco di soddisfazioni. Innanzitutto il grande risultato della promozione conquistato con i ragazzi della Prima divisione, ch sono riusciti a raggiungere questo traguardo anche grazie alla sua regia dalla panchina. Il secondo successo di grande rilevanza è stato il titolo di vice-campioni regionali silver con l’U15 maschile. il coach ha soprattutto dimostrato di saper plasmare e far uscire le qualità dei suoi ragazzi. Una stagione importante anche per il coach originario di Vico Equense.

Gianna Balsamo: L’unica coach femmina con un grande passato da giocatrice combattente e grintosa. Qualità che da anni mette al servizio dell’U14 femminile della Polisportiva con la quale ha passato, con un buon sesto posto, la fase regionale. Al servizio del basket allena anche le giovanissime promesse del minibasket. Per lei sarebbe un riconoscimento meritato ad una vita fatta di pane e basket.

 

 

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!