Us Meta contro il San Giuseppe sarà la finale della coppa Campania Regionale dei Giovanissimi (2000)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
La rosa dei Giovanissimi del Meta

La rosa dei Giovanissimi del Meta

Si disputerà martedì 30 giugno alle ore 16.30, presso lo Stadio Comunale di Massaquano di Vico Equense, la finale di Coppa Campania Regionale dei Giovanissimi 2000, organizzata dall’AICS (di Scafati), e che vedrà protagoniste le compagini del San Giuseppe e dell’U.S Meta. Le due squadre sono arrivate rispettivamente prima e seconda del girone di categoria, con 19 e 17 punti dopo aver disputato le partite di un calendario che le ha viste arrivare alla finalissima con uno score di sei vittorie e un pareggio per il San Giuseppe che ha anche una differenza reti positiva (+16) dettata dai ventitré gol fatti e dei soli sette subiti e dall’altra, l’U.S Meta che si vede seconda in virtù delle cinque vittorie e due pareggi, ma con un’altrettanta differenza reti positiva (+23) con i ventisette gol fatti ed i soli quattro subiti. Da notare come i giovani calciatori  metesi siano secondi solamente per un mezzo passo falso interno arrivato alla sesta giornata con l’AC Savoia 1808 dove non andarono oltre il due a due finale. L’unico scontro fra le due squadre durante la competizione, è arrivato alla prima giornata ed ha segnato uno zero a zero che non rappresenta minimamente le possibilità che le due squadre sarebbero andate a mostrare durante la stagione quando ancora non si conoscevano le reali capacità di tutte le formazioni in gioco. Si preannuncia una bella finale dove i ragazzi daranno il massimo in una cornice di tutto rispetto come il comunale di Vico Equense teatro da sempre di grandi stagioni e di partite memorabili anche a livello giovanile.

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!