Beach Volley – Astarita al 4×4 targato Lega Pallavolo Serie A Femminile

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
10422475_10206839435814258_2594580228971460235_n

Il team Volalto Caserta

In attesa della prossima stagione indoor, Giusy Astarita ha preso parte al Master Group Sport Lega Volley Summer Tour 2015. Il torneo di Sand Volley 4×4, organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile, prevede quattro tappe con in palio altrettanti trofei. Astarita difende i colori della Volalto Caserta, compagine di serie A2.
La prima tappa è in corso di svolgimento a Lignano Sabbiadoro (UD). Nella giornata di ieri, sul lungomare Trieste, sei compagini di Serie A si sono sfidate per l’accesso alle semifinali. Quest’oggi sarà decretata la compagine vincitrice della 17^ Coppa Italia. La Volalto di Astarita disputerà la prima semifinale, alle ore 10.30, contro la VB Pomì Casalmaggiore. La squadra lombarda, Campione d’Italia A1 Indoor, è intenzionata a conquistare anche lo scettro della sabbia. Prima però dovrà affrontare le grintose rosanero campane.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!