La ginnastica Sorrento si fa valere anche ai campionati nazionali giovanili

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
(Le ginnaste  Elena Chiavazzo, Alessia Coppola, Taya Coppola, Lorenza Gargiulo, Emanuela Marulo, con la direttrice Pia Cuomo)

(Le ginnaste Elena Chiavazzo, Alessia Coppola, Taya Coppola, Lorenza Gargiulo, Emanuela Marulo, con la direttrice Pia Cuomo)

Si è svolto a Biella il Campionato Nazionale d’Insieme Giovanile e Open di Ginnastica Ritmica, congiuntamente ai Campionati Assoluti dei piccoli attrezzi, con l’organizzazione a cura della società “La Marmora” diretta dalla prof.ssa Anna Miglietta. Tantissime le società provenienti da tutto lo Stivale, anche se a rappresentare la Campania c’era solo l’A.S.D. Ginnastica Sorrento con le ginnaste  Elena Chiavazzo, Alessia Coppola, Taya Coppola, Lorenza Gargiulo, Emanuela Marulo, guidate dalla loro allenatrice, Pia Cuomo (tutte nella foto). Le campionesse regionali con le 5 Palle hanno fatto tutto quanto potevano, in contesto di altissimo livello tecnico, lasciandosi alle spalle società blasonate del Centro e Nord Italia. Una partecipazione solitaria ed un 42° posto finale che la dice lunga sul ritardo che la Campania fa registrare in questa specialità della ritmica che proprio di recente, ai Campionati Europei di Minsk – Bielorussia  (esercizio collettivo con 5 Palle), ha dato grandi soddisfazioni ai colori azzurri con il 5° posto in Finale della squadra italiana juniores guidata dalle tecniche Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova. Uno spiraglio di luce quello, della Ginnastica Sorrento, che avrebbe bisogno di essere imitato se si vuol illuminare la ginnastica campana e guardare avanti con speranza e fiducia. Solo da un serrato confronto possono nascere stimoli all’approfondimento ed alla crescita.

FONTE : Ufficio Stampa C.R. Campania – Federginnastica

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!