Pallanuoto U15/M: Vittoria esterna dello Swimming Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

197653_190998527607673_100000925818035_453581_6970427_nSi chiude il campionato under 15 dello Swimming Sorrento con la vittoria in casa della Del Bo Aquavion. Clima di festa nella piscina di Brusciano per la conquista della serie A2 della prima squadra,le ranocchiette soffrono solo nel primo quarto trovando davanti a loro Scialoja in versione insuperabile. Il portiere dell’Aquavion para due rigori a Giancarlo Gargiulo e Cosic e si rende protagonista di interventi di pregevole fattura.Izzo oggi deve far a meno di Di Maio, pedina fondamentale nel gioco dei sorrentini, ma alla lunga riesce ad avere la meglio sui padroni di casa.
Il primo quarto si chiude 2-1 con la doppietta di Cantile per la Aquavion e la rete dal centro di Giancarlo Gargiulo per gli ospiti.
Nel secondo tempo Izzo suona la carica e viene subito ripagato con la seconda rete di Giancarlo Gargiulo e il tap-in vincente sotto porta di Apreda. Il portiere Giovanni Gargiulo para un rigore di Cerciello.
Cambio campo lo Swimming continua a macinare gioco ma Scialoja nega più volte la gioia della rete a Borrelli e co. Rete per i sorrentini di Cosic e Tizzano mentre Cantile realizza la sua terza marcatura chiudendo il tempo sul 3-5.
Ultimo quarto dove il Sorrento allunga con la doppietta di Apreda, pregevole la terza rete dal centro, e la palomba di Villani che, insieme a Cosic e Giovanni Gargiulo, salutano la categoria under 15 passando all’Under 17. Cantile chiude il match con la sua quarta rete personale.
“E’ stata una partita non semplice”, ammette Izzo, “I miei ragazzi sono scesi in acqua molto rilassati essendo l’ultima gara dell’anno e trovando Scialoja, portiere della squadra avversaria, in versione super man”.
Il tecnico dell ranocchiette resta comunque positivamente colpito dalla “Ottima la reazione dei miei e la prestazione di Apreda nominato anche capitano per l’occasione. Tirando le somme,quest’anno non è andata male”.
Un non male che tende ad avidenziare anche come “I ragazzi sono cresciuti molto mettendo in difficoltà anche squadre superiori nel primo girone come Rari Nantes Salerno e Rari Arechi .Peccato per la seconda parte di stagione dove abbiamo perso qualche punto per la strada, anche se alcuni dei miei ragazzi hanno patito un po’ la stanchezza visto il costante impegno anche nel campionato di Promozione”.
Una stagione in versione full immersion per i giovani pallanuotisti dello Swimming Sorrento.
“Sono contento, inoltre, per il recupero di Pane che ci è venuto a mancare nella seconda parte del campionato per un infortunio al ginocchio”. Un futuro che per Izzo è già qui, “Il prossimo anno partiamo con una buona base, visto che perderemo solo tre giocatori della squadra attuale”.

Campionato under 15
Del Bo Aquavion-Ulysse Swimming Sorrento 4-8
(2-1;0-2;1-2;1-3)
Ulysse Swimming Sorrento: Gargiulo Gio; Riccio; Apreda 3; Villani 1; Gargiulo C. ; Gargiulo Gia 2; Pane; Cosic 1; Borrelli; Di Vuolo; Fiorentino; Amura ;T izzano 1; Gargiulo F.
All.:Izzo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!