Volley, il play – off dice ancora male alla Folgore Massa: Pomigliano festeggia la B2 al PalAtigliana

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I pallavolisti massesi prima dell'inizio di gara 3 (foto Lello Acone)

I pallavolisti massesi prima dell’inizio di gara 3 (foto Lello Acone)

Continua la maledizione play – off per la Folgore Massa. Dopo Marigliano, Pallavolo Koala e Casalnuovo, anche l’Elisa Volley Pomigliano festeggia davanti agli occhi dei biancoverdi la promozione in B2. L’incubo che attanaglia la società massese si materializza già dalle prime battute di gara 3 dove la Folgore, tesa come una corda di violino, non riesce a far valere il fattore PalAtigliana, gremito da oltre settecento tifosi di fede bianco verde. Errori banalissimi ed incomprensioni sul parquet condannano i costieri ad un avvio horror, con Pomigliano che, al time – out tecnico, è già al doppio dei punti. Il gap si riduce nel cuore del parziale, quando Cinque, uno dei pochi a salvarsi, con un doppio muro porta i suoi sul 14 – 16. La rimonta, però, resta un illusione: gli ospiti piazzano l’allungo vincente ed il set si chiude sul 25 – 15.

Il secondo parziale ha lo stesso copione del primo: la Folgore resta in campo solo per i primi punti, poi si scioglie come neve al sole: alla sirena, infatti, Pomigliano è avanti 12 – 8. Dopo il time – out la reazione è poco veemente: Amitrano picchia il 10 – 15, poi Cuccaro ha due lampi ma il -5, grazie anche al diagonale vincente di Terminiello, non si schioda sino al muro di Amitrano per il 20 – 23. Non basta, però: Pomigliano raccoglie le ultime energie e chiude il secondo parziale sul 21 – 25.

Nel terzo ed ultimo set, nelle fila biancoverdi allo scoramento morale si aggiunge anche un palese calo fisico: dopo l’iniziale vantaggio, Pomigliano fa 8 pari e spicca successivamente il volo. La Folgore, incapace di reagire, rimane al palo e sul 25 – 13 può partire la festa dei circa cinquanta tifosi provenienti da Pomigliano.

Per i biancoverdi di coach Nicola Esposito rimane, comunque, ancora aperta una porta secondaria per raggiungere la B2: domenica, infatti, capitan Ruggiero e compagni sono attesi da una nuova sfida contro la vincente dell’incontro tra Rione Terra e Net Volley, con gara 1 e gara 3 da giocarsi, probabilmente ancora al PalAtigliana, nelle prossime due domeniche.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!