Juniores, quattro costieri rappresentano la Campania al 54°Torneo delle Regioni

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Giuseppe Sibilli

Giuseppe Sibilli

E’ partita questa mattina la delegazione campana di calciatori juniores che, a partire da domenica 31 maggio, parteciperà al 54°Torneo delle Regioni, la storica e più imponente competizione di calcio giovanile della Lega Nazionale Dilettanti, organizzata quest’anno dal comitato regionale Lombardia.

Tra i venti giovani convocati dal selezionatore Raffaele Di Pasquale figurano ben quattro calciatori costieri: Giuseppe Sibilli, attaccante del Sant’Agnello, Giuseppe La Monica, centrocampista del Massa Lubrense, Simone D’Alesio, mediano del San Vito Positano e Valentino Russo, carottese doc in forza, da gennaio, al Gragnano.

La rappresentativa campana è stata inserita nel girone A con Calabria, Liguria e Sicilia e debutterà nel torneo domenica pomeriggio alle ore 17.00 contro la selezione calabrese.

Di seguito, l’elenco completo dei convocati della Campania:

Pardo Gaetano e Solano Gianni (Virtus Volla), Acampora Raimondo (Virtus Carano), Adiletta Marco (Nocerina), Amore Pasquale e Spera Carmine (Pro Scafatese), Caiazzo Christian (Quarto), Cassetta Giorgio e Rodio Vincenzo (Città di Agropoli), Castaldo Ciro (Aurunci),
Cipolletta Ciro (A.V. Herculaneum 1924), Della Monica Antonio (Puteolana 1909) D’Alesio Simone (San Vito Positano), Russo Valentino (Gragnano), Flammia Danilo (Eclanese) Gazzaneo Aldo, Somma Giovanni e Gallo Francesco (Turris), La Monica Giuseppe (Massa Lubrense), Sibilli Giuseppe (Sant’Agnello) .

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!