Sorrento: prosegue la preparazione in vista della Battipagliese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Di Somma esulta con Ferraro

Di Somma esulta con Ferraro

Il Sorrento continua la preparazione in vista del derby di domenica contro la Battipagliese, ultima gara stagionale che decreterà la squadra che giocherà anche la prossima stagione nel primo campionato dilettantistico nazionale.
Sotto un cielo plumbeo, i ragazzi agli ordini di Claudio Pirone hanno svolto lavoro atletico ed una partitella a campo ridotto che non ha lasciato trapelare troppe indicazioni riguardo la formazione che scenderà in campo contro le zebrette, di nuovo affidate alla guida tecnica di Squillante. La porta sarà difesa senza alcun dubbio da Lombardo, mentre la difesa presenta tantissime incognite. Se Gabbiano e Caldore (out Raimondo per squalifica e Avagliano per infortunio) sono quasi certi di prendere posto sugli esterni, solo nelle ultime ore saranno sciolti i dubbi sui centrali. Ferrara lamenta ancora problemi a causa dei postumi di una botta alla caviglia, mentre Noto è sempre alle prese con guai fisici. A centrocampo il grande ex Viscido è l’unico certo di una maglia. Della Ventura ha lavorato a parte, mentre sulle fasce son stati alternati Ferraro, Polichetti, Lettieri e D’Ambrosio. Scelte obbligate invece in attacco, dove gli unici disponibili sono Elefante e R. Esposito dopo che Pignatta si è fatto da parte dopo essere risultato tra gli indagati nell’ultima inchiesta sul calcioscommesse.
Intanto, ieri pomeriggio è partita la prevendita dei tagliandi validi per assistere alla gara. Il prezzo unico è di 10 euro, e si spera in un buon afflusso di supporters per contrastare il massiccio esodo da Battipaglia e spingere il Sorrento alla conquista di un’importantissima salvezza.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!