Positano – Calpazio 3-2. I giallorossi di Guarracino promossi in Eccellenza: Tabellino e film della gara.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

11248080_709496732509095_4398736006671637330_n

SAN VITO POSITANO: Munao, Volpe, Scippa, D’Alesio S., D’Alesio M., Esposito, Gargiulo, Cappiello A., Cifani, Porzio (93′ Raffone), Iannucci (50′ Riso). A disposizione: Guida, Cappiello L., De Filippo, Macarone, Mosca. All: Guarracino

CALPAZIO: Bufano, Discepolo (93′ Vivona), Miglino, Bengardino, Montano, Ruocco, Pecora, D’Angelo, Campione, Pucci, Frunzo. A disposizione: Taddeo, Paolantonio, Ariete, Fraiese, Marino. All: Voza

MARCATORI: 24′ Porzio, 37′ Campione, 40′ Campione, 56′ Riso, 93′ Cifani

 

Ammoniti: Volpe, Gargiulo, Iannucci (P); Bengardino, Ruocco, D’Angelo, Campione.

Espulsi: 68′ Riso (P); Ariete, Marino dalla panchina del Calpazio.
Arbitro: Tremolada di Monza. Assistenti: Bocca di Caserta e Picariello di Avellino
Angoli: 6-1 per il San Vito Positano

IL FILM DELLA GARA: 

PRIMO TEMPO:

3′  Cross di Scippa, torre di Cifani, blocca Bufano in anticipo.

4′  Frunzo lancia Campione in verticale ma Munao è attento.

13′ Cross dalla destra, gran girata in area di D’Alesio S. con Bufano che si supera per deviare in corner

24′ GOL POSITANO Calcio di punizione dal limite dell’area. Si incarica della battuta Porzio che con un gran destro a giro insacca sul secondo palo.

30′ D’Alesio S. calcia da fuori area, ma Bufano respinge in corner.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

32′ Calcio di punizione dalla destra, testa di Ruocco, blocca Munao.

33′ Gargiulo mette in mezzo un gran pallone per Cifani che di prima colpisce a botta sicura centrando la traversa.

37′ GOL CALPAZIO Da un fallo a favore del Positano non fischiato dall’arbitro nasce una ripartenza. Bengardino verticalizza per Campione che batte Munao da distanza ravvicinata.

40′ GOL CALPAZIO Punizione dalla destra, Campione approfitta di un errore in disimpegno per freddare Munao da due passi.

SECONDO TEMPO:

2′ Punizione di Porzio, palla troppo luna per tutti.

11′ GOL POSITANO Porzio, dalla destra, crossa al centro per Cifani. Bufano smanaccia, ma sulla ribattuta è lesto Riso ad insaccare da pochi passi.

17′ Tiro di Cappiello A. da fuori area, blocca Bufano.

22′ Conclusione di Porzio, sfera di poco al lato

23′ Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Riso scalcia leggermente il portiere ospite in possesso della sfera. L’arbitro estrae in maniera esagerata il rosso diretto.

25′ Gargiulo, con un bel diagonale, colpisce il palo.

40′ D’Alesio M. salva il risultato immolandosi su Pecora a botta sicura.

45’+3 GOL POSITANO Punizione dalla destra del solito Porzio, a centro area deviazione vincente di Cifani per il definitivo 3-2 che vale l’Eccellenza.

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



4 thoughts on “Positano – Calpazio 3-2. I giallorossi di Guarracino promossi in Eccellenza: Tabellino e film della gara.

  1. catello

    Salve, sono un giornalista per diverse testate anche sul web, non sono tifoso di alcuna squadra ma ero presente alla partita della Finalissima tra Positano e Calpazio, la telecronaca fatta sulla home page, mette in evidenza solo le azioni del Positano, questa non e’ telecronaca, è un film visto da Lei. Ho visto la partita, onore al Positano che ha vinto, ma le dico che la sua telecronaca (film come Lei dice ) non è proprio questa. La corregga e metta tante azioni del Calpazio che nel momento di assenza di vento con 1-2 ha steso il Positano e ripreso la partita. Sii piu’ obbiettivo la prego. distintamente gargiulo catello

  2. luciano

    Salve, ero presente alla partita in qualità di giornalista del web, capisco l’euforia del momento, ma la partita giocata è molto diversa dal suo ” film ” raccontato .In qualità di giornalista, in primis le dico che c’ra anche Stile Tv che ha ripreso la partita con una magistrale telecronaca del suo inviato, la riveda, cosi vedrà che non ha giocato solo il Positano come si evince dalla sua cronaca.

    distintamente

    luciano gargiulo

  3. andrea

    La partita vista da tifoso del Positano quale sono vi dico che abbiamo vinto ma il Calpazio è una grandissima squadra forse merita anch’essa il Campionato di Eccellenza. Molte volte ci ha messo in grande difficoltà, anche se poi alla fine abbiamo vinto noi. Un applauso alla tifoseria del Calpazio molto corretta.

  4. Michele Gargiulo

    Buongiorno, sono Michele Gargiulo, redattore di SportInPenisola presente ieri al “De Sica” di Positano ad assistere alla finalissima play – off. Ringrazio i colleghi, che peraltro portano il mio stesso cognome, per le osservazioni fatte sul servizio di live offerto sulla pagina FB di SportInPenisola dal nostro Giovanni Minieri, ma mi sento di respingere le velate accuse di faziosità rivoltegli. Il collega ha riportato in maniera meticolosa ed obiettiva l’andamento delle azioni salienti, che, soprattutto nel secondo tempo (nella prima frazione di gioco, infatti, c’è un palese equilibrio nel computo delle occasioni) ha visto la formazione di casa avere, anche dopo l’inferiorità numerica, un netto predominio.
    Qualora, comunque, persistessero le vostre perplessità, vi prego, anche dopo aver visionato il filmato del match, d’inviarci le azioni pericolose della Calpazio mancanti, che il collega Giovanni provvederà ad aggiungere

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!