Nuoto: il successo Atlantis tra eventi e medaglie

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Il team Atlantis organizzatore del 2° Meeting Terra delle Sirene

Il team Atlantis organizzatore del 2° Meeting Terra delle Sirene

Massa Lubrense – L’Atlantis Massa Lubrense Nuoto si conferma nuovamente punto di riferimento per il nuoto campano e italiano. Al terzo anno d’attività agonistica, il complesso santagatese ha già ospitato numerose manifestazioni di calibro regionale e nazionale.
Domenica 26 aprile è toccato al 2° Meeting Terra delle Sirene. La competizione, appartenente al Circuito Master FIN, ha visto la partecipazione di oltre 250 nuotatori (over 18), provenienti dall’intero stivale. La struttura santagatese ha accolto infatti ben 31 società, le quali hanno disputato ben 104 gare. Una giornata di festa arricchita dalla consegna di oltre 300 medaglie e la conquista di 3 nuovi record italiani.
Ai tanti complimenti ricevuti dall’organizzazione Atlantis, occorre aggiungere i nuovi successi raggiunti in vasca. Domenica 19 aprile, il team Massa Lubrense Nuoto ha partecipato alla III tappa del circuito regionale OPES. La compagine santagatese guida sempre più stabilmente la classifica generale. I 21 atleti massesi hanno infatti ottenuto 14 ori, 7 argenti e 10 bronzi. Il numero totale di medaglie raggiunto quest’anno ha già superato del doppio il bottino della stagione precedente.
Lo zampino Atlantis è evidente inoltre nell’ottimo lavoro svolto dalla Scuola Media Pulcarelli. Tale plesso ha ottenuto il secondo posto nella competizione svoltasi la settimana scorsa, presso Piano di Sorrento, ove partecipavano tutte le scuole medie della Penisola Sorrentina. La Massa Lubrense Nuoto collabora insieme alla Preside dell’Istituto e la Professoressa Scala al fine d’avvicinare gli studenti allo sport, in particolare al nuoto.
Le sorprese Atlantis non terminano qui. Ecco i prossimi appuntamenti:
17 maggio: Tappa FIN Campioni Campani (Propaganda);
24 maggio: Finale Circuito Regionale UISP (Agonisti);
2 giugno: Organizzazione della prima gara del Circuito Nazionale a mare (a Nerano).

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!