Il Sant’Agnello sbarca ai play – off nazionali con un poker alla Scafatese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Foto Gennaro Pollio

Foto Gennaro Pollio

SANT’AGNELLO – SCAFATESE 4-2

Marcatori: 3’ Sibilli G. (SA), 21’ Russo (SA), 30’ Sibilli S. (SA), 45’ p.t. rig. Guadagno (SC); 28’ De Rosa (SA), 32’ s.t. autogol Russo (SA)

Sant’Agnello: Napolitano, Micallo, Piacente, Serrapica, Di Donna, D’Agostino, Sibilli S. De Rosa (dal 34’ s.t. Inserra), Sibilli G (dal 49’ s.t. Perinelli) Russo, Manco (dal 22’ s.t. De Stefano). A disp: Uliano, D’Auria, Iennaco, Pignalosa. All: Turi.

Scafatese: Fantasia, Vicinanza, Gallo, Spera, Paragallo, Chiariello, Di Ruocco (dal 13’ s.t. Ferrentino), Pepe, Lupacchio, Balzamo (dal 39’ s.t. Spasiano), Guadagno (dal 25’ s.t. Aruta). A disp: Longobardi, Amore, De Bellis, Maio. All: Incitti.

Arbitro: Giuseppe Repace di Perugia (Nasti/Di Lauro)

Note: ammoniti: Napolitano (SC), Manco (SA), Paragallo (SC), Gallo (SC) espulso: al 41’ p.t. Di Donna (S) calci d’angolo: 4-3 recuperi: 2’ primo tempo, 5’ secondo tempo; presenti circa 600 spettatori.

PRIMO TEMPO

3’ GOL SANT’AGNELLO: fallo laterale di Micallo, Di Donna fa da sponda per Giuseppe Sibilli che anticipa il diretto avversario e conclude in sforbiciata sorprendendo Fantasia che respinge come può. La palla, però, carambola sul palo e termina comunque la sua corsa in rete.

11′ Scambio tra i due Sibilli, Sasà prova il tiro dai venti metri ma la sfera termina alta sulla traversa.

15′ Ci prova la Scafatese: cross dalla destra di Balzamo,  Di Ruocco ci va col tacco ma non trova il bersaglio.

17′ Tiro dalla lunga distanza di Di Ruocco, Napolitano blocca senza problemi.

21’ GOL SANT’AGNELLO: Micallo va via sulla fascia destra e mette al centro, Russo sovrasta Chiariello e non dà scampo a Fantasia.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

23′ Tiro dalla distanza di Piacente, Fantasia respinge coi pugni.

25′ La Scafatese ci riprova con Di Ruocco, che in sforbiciata chiama, senza pretese, all’intervento Napolitano.

29′ Primo brivido nelle schiere bianco azzurre: punizione lunga di Gallo, con sfera di poco a lato.

30’ GOL SANT’AGNELLO: Punizione dai venti metri di Sasà Sibilli, la traiettoria è perfetta pur se centrale e non lascia scampo all’estremo difensore gialloblu.

41’ Di Donna aggancia Guadagno in area di rigore: rosso diretto per il difensore costiero e calcio di rigore per la Scafatese.

45’ GOL SCAFATESE: Dal dischetto, lo stesso Guadagno non sbaglia.

SECONDO TEMPO

5’ Tiro dal limite di Pepe, palla fuori.

16′ Russo per Manco, diagonale sul fondo.

18′ Ferrentino per Lupacchio, salva Napolitano.

28’ GOL SANT’AGNELLO: Sibilli junior in verticale per Russo, che controlla e conclude in diagonale di punta. Fantasia è goffo nell’intervento e favorisce il tap-in vincente di De Rosa.

32′ GOL SCAFATESE: cross di Ferrentino, deviazione di Russo che spiazza Napolitano e regala il raddoppio ai canarini.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!