Ginnastica Sorrento, due weekend a tutta ritmica

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

norciaContinuano i weekend a tutta ritmica, per le giovani atlete della Ginnastica Sorrento.

Facendo un passo  indietro, torniamo a qualche settimana fa.

Le ragazze costiere suddivise in due gruppi, per fasce d’età, hanno partecipato contemporaneamente a due distinti campionati.

Nel campionato interregionale di serie C, tenutosi a Giovinazzo (BA), è stata centrata in pieno la qualificazione alla fase nazionale con un 11°posto, grazie al quartetto costituito da: Giorgia Chiavazzo, Diana Mancusi, Martina Senise ed Elena D’Esposito.

L’altra gara invece, si è svolta a Norcia, in occasione del campionato nazionale confsport di serie C.

Conquistano il gradino più alto del podio, la coppia: Valeria Trapani e Nadia Manniello, mentre, è bronzo individuale per Milena Guida.

Buona, anche la prova, delle altre atlete Roberta Parlato, Roberta Arnese, Daria Davide, Elena Davide, Adriana Savarese,

(Le "piccole" del sicrogym:  Claudia Rispoli, Simona Coppola,  Denise Russo, Bernadette de Angelis e Maria Elena Gargiulo)

(Le “piccole” del sicrogym: Claudia Rispoli, Simona Coppola, Denise Russo, Bernadette de Angelis e Maria Elena Gargiulo)

Raffaella De Martino e Chiara De Angelis tutte alla loro primissima esperienza di gara.

(Le "grandi" del sincrogym con Valeria Aversa,  Sara Esposito, Giorgia Aversa e Martina attardi)

(Le “grandi” del sincrogym con Valeria Aversa, Sara Esposito, Giorgia Aversa e Martina attardi)

Lo scorso weekend, invece, si è tenuta la seconda prova del sincrogym.

La squadra delle piccole composta da: Claudia Rispoli, Simona Coppola, Denise Russo, Bernadette de Angelis e Maria Elena Gargiulo, sono arrivate sul gradino più alto del podio, così come la squadra della più grandi, composta da: Valeria Aversa, Sara Esposito, Giorgia Aversa e Martina attardi.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!