Pallanuoto: Tutto facile per lo Swimming nel recupero

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

197653_190998527607673_100000925818035_453581_6970427_nRecupero  della quinta giornata d’andata vittorioso per l’Ulysse Swimming Sorrento.
I ragazzi di Izzo, in una piscina dalle dimensioni strettissime, non soffrono mai avversari. Protagonista di giornata Ferdinando Gargiulo autore di cinque reti che crea non pochi problemi  alla difesa partenopea.
Il primo quarto si chiude si chiude 2-4 in favore dei sorrentini.Vanno in rete Cascone con una doppietta, capitan Maffucci e Gargiulo F. In gol per i padroni  di casa Aucelli e Di Martire che sorprende Belnome da metà vasca.
Nel secondo parziale la squadra di San Sebastiano al Vesuvio si fa sotto con Amato  ed Esposito, ma Gargiulo porta i suoi sul più uno.
Al cambio campo e le ranocchiette piazzano un parziale di 1-5 che chiude definitivamente il match. Realizzano la prima rete della stagione Durante e Di Maio G.(alla sua prima assoluta), mentre  Gargiulo chiude il suo score con la tripletta. Padroni di casa capaci di capitalizzare solo con Buonomo.
Parte l’ultimo quarto con il risultato di 5-10 in favore dei costieri. Lo Swimming realizza subito una doppietta con Maffucci a cui risponde Di Martire e Maglione. Izzo sceglie la linea giovane e toglie Gargiulo, Russo e Maffucci, in un sol colpo, lasciando spazio a Giancarlo Gargiulo e facendo debuttare anche  Villani. Borrelli realizza la tredicesima rete per i suoi,  Marsiglia sostituisce Belnome, in porta, subendo due reti da Matuozzo che chiudono il match sul risultato di 9-13.
“E’ stata una gara strana”, commenta il tecnico Izzo, “Siamo partiti un po’contratti a causa delle dimensioni della vasca, siamo calati nel secondo quarto per poi mettere il risultato al sicuro nel  terzo”.
Questa l’analisi a tutto tondo dell’allenatore delle ranocchiette.
“A tratti abbiamo giocato una bella pallanuoto con ottime soluzioni. Sono contento per la prima rete di Durante ma soprattutto di Giuseppe Di Maio. Il”gigante buono” soprannominato così dal settore agonistico del nuoto,quest’anno si è messo a completa disposizione per la pallanuoto. Devo fargli i complimenti perché in quattro mesi è migliorato moltissimo riuscendo ad inserirsi bene tra i meccanismi della squadra. Peccato che per problemi lavorativi salterà le ultime gare.Ma è un buon punto di partenza per il prossimo anno”, questo l’elogio di Izzo ai suoi ragazzi.

CAMPIONATO PROMOZIONE
C.S.NAPOLI NUOTO-ULYSSE SWIMMING SORRENTO 9-13
(2-4;2-1;1-5;4-3)
ULYSSE SWIMMING SORRENTO: Belnome; Durante 1; Monetti; Russo; Maffucci  3; Cascone 2; Marsiglia; Gargiulo C.; Di Maio; Borrelli 1; Gargiulo Gia; Gargiulo F. 5; Di Maio G.. All.:Izzo

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!