Mini Allievi, il Meta chiude con una goleada agli Aquilotti Sarno

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
La rosa del mini Allievi del Meta

La rosa del mini Allievi del Meta

Si chiude col botto l’avventura in campionato dei mini Allievi del Meta. La formazione allenata da Carlo De Gregorio saluta il girone di appartenenza con un roboante 11-0 ai danni dei pari età degli Aquilotti Sarno. Una gara, come si evince dal risultato, praticamente a senso unico, con gli ospiti intestarditi ad effettuare catenaccio e fuorigioco a gogo ed il Meta, di contro, abile ad aggirarlo con un gioco offensivo ed arioso sulle corsie laterali. Per i giovani costieri, quindi, una passeggiata sul velluto, che ha manifestato l’enorme crescita tecnico – tattica dei ragazzi allenati da De Gregorio cui è troppo spesso mancata, nel corso del campionato, consapevolezza nei propri mezzi e quel pizzico di fortuna che gli avrebbe permesso di puntare a posizioni più nobili della classifica, pur non disdegnando il dignitoso sesto posto finale. Riguardo alla gara, da segnalare, inoltre, la prima delle due realizzazioni personali di Antonio Esposito, che ha dedicato la marcatura allo storico segretario metese, Francesco Iaccarino, e le ottime prove dei quattro classe 2000 (Vanacore, Balsamo, Coppola e Russo) impiegati per l’occorrenza da mister De Gregorio ed integratisi alla perfezione con il resto dei compagni più grandi.

U.S. META – AQUILOTTI SARNO 11 – 0

Marcatori: 12’ e 17’ Tramparulo, 23’ Giordano, 33’ p.t. Izzo; 4’ Ascolese, 16’, 22’ e 33’ Bifulco, 10’ e 27’ Esposito A. 35 s.t. rig. Manzi.

Meta: Turci, D’Auria, Giordano, Ascolese, Rastiello, Coppola, Izzo, Esposito A. Tramparulo, Vanacore, Esposito F. A disp: Di Martino, Balsamo, Russo, Manzi, Bifulco. All: De Gregorio

Aquilotti Sarno: De Filippo, Falco, Adiletta, Bonaiuto L. Caso, D’Ambrosio, Falciano, Fiore, Gallo, Giannone, Maione. A disp: Paciello, Rea, Ventre, Buonaiuto V. Verderame. All: Cesar

Arbitro: Scala di Scafati.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!