Pallanuoto: Swimming con Borrelli avanti a forza otto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Nuoto successo per le ranocchiette

Nuoto successo per le ranocchiette

Continua la striscia positiva delle ranocchiette che battono per la prima volta in assoluto lo Sporting Club  Nuoto Napoli nel recupero della quarta giornata. Una vittoria senza patemi d’animo che ha visto grande protagonista il mancino Borrelli,autore di sei reti. Lo Swimming si presenta con soli 11 uomini a referto. Pesanti le assenze di Di Maio, De Maio e Riccio. Ottima la difesa  che limita i rifornimenti al centroboa avversario,sorretti da un attento Giovanni Gargiulo.
Il primo tempo si chiude con il vantaggio di due reti con la doppietta di Borrelli. Nel secondo quarto ancora Borrelli realizza la terza rete  personale. Al cambio campo  è lo Sporting ad andare in rete con Montescuro, ma Giancarlo Gargiulo e ancora Borrelli portano i suoi sul 1-5. Izzo ad inizio quarto dà spazio ai più piccoli inserendo prima Fiorentino e poi Amura e Francesco Gargiulo, tutti classe 2003. I sorrentini  continuano a giocare concedendo poco agli avversari che realizzano la loro seconda rete con Rabboni.Ma ancora Borrelli ed infine Gragiulo chiudono il match sul 2-8.
“E’ stata una partita con un arbitraggio molto strano. E’ vero che noi abbiamo giocato a zona chiudendo sul centravanti  ma alcune palle sono arrivate e non è stata mai chiamata un’espulsione anche a nostro favore”. Commenta Izzo, “Per due tempi non c’è mai stato un uomo in più. Per il resto finalmente abbiamo giocato quattro tempi senza mai regalare un parziale agli avversari come è di solito nostro fare. Ora ci aspetta la sfida dura con il Pagani dove sarà sicuramente un gran spettacolo”.

Campionato under 15

S.C. NUOTO NAPOLI -Ulysse Swimming Sorrento 2-8
(0-2;0-1;1-2;1-3)
Ulysse Swimming Sorrento: Gargiulo Gio; Apreda ; Villani ; Gargiulo C.; Gargiulo Gia  2; Borrelli  6; Di Vuolo; Fiorentino; Amura ; Tizzano ; Gargiulo F.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!