Il Sant’Agnello festeggia il primo titolo: la Juniores è campione regionale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
La formazione Juniores del Sant'Agnello

La formazione Juniores del Sant’Agnello

PRIMO TEMPO:

1′ Iniziata la finale Juniores tra Sant’Agnello e Puteolana.
6′ GOL PUTEOLANA: Cross dalla sinistra di Ercole, Fiore spazza male sui piedi di Coppola che calcia sotto misura, Napolitano prova a metterci una pezza ma sulla ribattuta lo stesso attaccante flegreo mette dentro l’1-0.
11′ GOL SANT’AGNELLO: Rigore per i costieri: Tarantino abbocca alla finta di Sibilli sul fondo e lo atterra. Giallo per il difensore puteolano e tiro dal dischetto che lo stesso Sibilli trasforma.
16′ Sant’Agnello vicino al raddoppio: sugli sviluppi di un angolo, Sibilli raccoglie sul secondo palo, supera un avversario ma il suo tiro è deviato sul fondo da un difensore avversario.
29′ Occasione per la Puteolana: Perinelli pecca d’ingenuità, Capolupo gli soffia il pallone e serve al centro Coppola che di destra conclude di un soffio a lato.
36′ Sibilli, lanciato da una punizione calciata a sorpresa da D’Auria N, ruba il tempo a Della Monica ma al momento del tiro il sinistro gli fa difetto e l’occasione sfuma.
38′ Vantaggio Sant’Agnello: splendida punizione di Musso dai venti metri che con un sinistro delizioso toglie la ragnatela dall’incrocio e porta il Sant’Agnello sul 2-1.
44′ Perinelli si addormenta, Capodilupo centra per la testa di Coppola che trova un superbo Napolitano a dirgli di no.
45’+3: Finisce il primo tempo: Sant’Agnello – Puteolana 2-1.

SECONDO TEMPO:

49′ GOL SANT’AGNELLO: Sibilli smarca Andrea D’Auria al limite dell’area, il centravanti entra in area, apre il piattone e con l’aiuto del palo batte per la terza volta il portiere avversario.
60′ Azione personale di Sibilli conclusa con un sinistro dai venti metri alto.
65′ Occasione Puteolana con Ponticelli, Piacente mura il tentativo dell’attaccante flegreo.
66′ Gran tiro di Valoroso dai venti metri, pallone a lato.
85′ Ci prova Belmonte dal limite, tutto facile per Napolitano.
87′ Sinistro di Sibilli dopo un azione personale, Longo respinge con i piedi.
95′ Finale al “Giraud”: il Sant’Agnello è campione regionale Juniores.

SANT’AGNELLO – PUTEOLANA: 3 – 1 

Marcatori: 6′ Coppola(P), 11′ Sibilli (S), 38′ Musso(S), 49′ D’Auria(S).

SANT’AGNELLO (4-3-3): Napolitano, Schiavone, Perinelli (dal 86′ De Gregorio) , D’auria N. (dal 71′ Ercolano), Fiore G; Piacente, Sibilli, Rega (dal 62′ Esposito), D’Auria A. (dal 69′ Marino), De Maio, Musso (dal 51′ Vanacore).
A Disp: Zurino, Ferraro.
All: F. Nardo.

PUTEOLANA (4-3-3): Longo, Tarantino (dal 83′ Lucignano), Marfella (dal 83′ Belmonte), Ercole, Visone, Della Monica, Coppola, Del Giudice (dal 61’Ponticelli) , Troiano (dal 46′ Giordano), Valoroso, Capolupo (80′ Agrillo).
A disp: Scotto, Fiore E.
All: I. Gervasio.

Arbitro: Claudio Giangreco di Salerno (Camillo/Passaro).

Note: Ammoniti: Rega (S), Perinelli (S), D’Auria N. (S), Capolupo (P), De Maio (S), Ponticelli (P). Calci d’angolo 5 – 2, presenti circa 200 spettatori. Recupero 3′ p.t; 5′ s.t.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!