Real Vico: I messaggi di Guadagnuolo e Guidelli

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Una stagione in crescendo per Guadagnuolo

Una stagione in crescendo per Guadagnuolo

Il Real Vico Equense non è riuscito a ripetersi. Contro la Scafatese 1922 arriva uno 0-0 amaro, ma che fa mancare al quadro e alla cornice il prezzo monstre con cui poteva essere ceduto sul mercato.
“Il cuore non è bastato ‘ grande stagione mia grande stagione della squadra ‘ uscire con un pareggio è sempre dura da digerire ‘ ma sono convinto che l’anno prossimo tutti i miei terribili ragazzi giocheranno in un’altra categoria perché l’eccellenza gli va stretta …anzi strettissima …una rosa di 5 ower e 19 under non può arrivare nei playoff se non c’è qualità nei singoli atleti ‘ ma sopratutto c’è stato un grande lavoro da parte dello staff e della società ‘ a cui vanno i miei ringraziamenti e un grazie di cuore !!!! Grazie grazie grazie !!!!”.
Queste le parole di Roberto Guadagnuolo. Uno dei leader di una rosa composta in larga parte da calciatori 93 e 94.

El tractor Francesco Guidelli fermato per infortunio

El tractor Francesco Guidelli fermato per infortunio

Avevano organizzato l’auto degli infortunati Antonio Pastena, Tony Arpino e Francesco Guidelli che su Facebook chiude la stagione a Vico.
“Grande prestazione ragazzi !! Usciamo a testa alta dal campo perché meritavamo molto di più ! Quest’annata calcistica sta per finire, ma il ricordo di questa favola non finirà mai !! Grazie ragazzi !!!”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!