Speciale play-off|Le società – Qui Real Vico, Guidone: “Obiettivo derby. A Scafati senza accrediti”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
L'analisi del direttore sportivo del Real Vico Aniello Guidone

L’analisi del direttore sportivo del Real Vico Aniello Guidone

“Li abbiamo raggiunti e confidiamo di arrivare sino in fondo”.
Aniello Guidone carica il suo Real Vico Equense in vista della gara contro la Pro Scafatese che vale la finale play-off.
“Giocare il derby sarebbe interessante”, spiega il ds dei costieri, “La squadra sta bene ed è motivata”.
Le care vecchie motivazioni che spingono i gruppi di uomini a fare quadrato e spostare le montagne. Il Real Vico aveva un unico risultato nell’ultimo match di campionato e lo ha centrato in pieno.
“Dovremo ripetere la partita che ci ha permesso di giocarci questi play-off”.
Semplice il messaggio di Guidone che scarica sulle spalle della squadra di Incitti le responsabilità.
“Spesso chi ha a disposizione due risultati su tre ha troppa pressione”.
Una pressione che i canarini dirotteranno tutta sull’esito della gara.
“Di certo vorranno ripetere con esito diverso la partita fatta contro di noi”, analizza il direttore sportivo, “Vorranno vincere e per noi sarà importante colpire quando ce ne sarà occasione. Sono una squadra forte con grosse individualità. Un campionato importante non finito come si aspettavano”.
Non ci sono solo pacche sulle spalle da parte di Guidone, ma anche una leggera polemica con la Scafatese.
“Non avremo accrediti” rilancia il dirigente costiero, “Alla fine anche il presidente pagherà come tutti i tifosi che vorranno seguire il Vico al Comunale. Una gara che si prospetta bella da vedere”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!