Sorrento forza otto: archiviata la pratica Orlandina senza problemi

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Assente alla ripresa il classe '97 Nello Ferraro

Ancora a segno il classe ’97 Nello Ferraro

32^ GIORNATA – ORLANDINA – SORRENTO 0-8

Marcatori: 4′ Ferraro, 42′, 71′ Polichetti, 45′, 69′ e 75’Esposito, 52′,80′ Pignatta

ORLANDINA: Taranto, Mangano, Avella (al 82′ Di Nardo), Vommaro, Anelli, Masiello, Ibnorida(al 80′ Sgrò), Giampetruzzi, Syrko, Di Giglia, Paolino. A disposizione: Rocchetta, Ferro Frassino, Loghin, Zingales Botta. Allenatore: All. Mazzullo
SORRENTO: Lombardo, Gabbiano, Raimondo, Viscido(al 77′ Veniero), Di Somma, Ciampi, Ferraro (al 58′ D’Ambrosio), Lettieri (al 73′ Schiavone), Esposito, Pignatta, Polichetti. disposizione: Di Costanzo, Avagliano, Caldore, Ferrara, D’Amato, Bruno. Allenatore: Pirone
ARBITRO: Francesco Cosso della sezione di Reggio Calabria  ASSISTENTI: Amato della sez. di Catania e Poma della sez. di Trapani.

NOTE: Per indisponibilità del campo di gioco dell’Orlandina, la partita si disputa a Barcellona Pozzo di Gotto; Recupero: 0′ pt; 0′ st Ammoniti: nessuno

Come da pronostico non c’è partita tra la juniores dell’Orlandina ed il Sorrento, nel match disputato sul neutro di Barcellona Pozzo di Gotto a causa dell’indisponibilità dell’impianto di Capo d’Orlando per il contemporaneo derby tra Tiger Brolo e Due Torri. I rossoneri partono subito forte e dopo 4 minuti si portano già in vantaggio grazie al secondo centro consecutivo di Nello Ferraro, che approfitta di una deviazione della difesa su un cross di R. Esposito per battere Taranto da distanza ravvicinata. I padroni di casa restano in partita fino ai minuti finali del primo tempo, quando la squadra di Pirone assesta due colpi da ko. Polichetti prima e R. Esposito bucano in rapida successione la porta dell’estremo difensore paladino facendo rientrare il Sorrento negli spogliatoi con un rotondo 3-0 a proprio favore. Nel secondo tempo i rossoneri dilagano. Al 52′ Pignatta su rigore fa poker. Passano quasi 20 minuti e R. Esposito sigla il quinto gol. Polichetti ed ancora R. Esposito (al quarto gol stagionale) portano il risultato sul 7-0. Chiude la marcature Pignatta al minuto 80 che fissa il risultato sul definitivo 8-0.
Il Sorrento, per la seconda volta in stagione, riesce a centrare due vittorie consecutive. Gioia a metà perché i risultati provenienti dagli altri campi non sono per nulla positivi. La Gioiese, battendo a sorpresa l’Agropoli per 1-0 si posiziona al dodicesimo posto (ultimo utile per la salvezza diretta) a quota 40. Già irraggiungibile quindi per il Sorrento, distante 6 punti e sconfitto in entrambi gli scontri diretti. Tutto ancora da decidere invece in chiave salvezza, dato che il Montalto (spacciato fino a poco tempo fa) si avvicina pericolosamente alla Tiger Brolo, con i siciliani distanti 7 punti dal Noto e quindi a forte rischio retrocessione diretta. Per quanto riguarda invece la composizione della griglia play-out regna grande incertezza con Noto (36) Sorrento (34) e Battipagliese (34) racchiuse soltanto in due punti. Gli ultimi 180 minuti del girone I di Serie D non possono che preannunciarsi di fuoco.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!