Volley-zoom giovanile – Tre atleti massesi nella Rappresentativa Provinciale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Rappresentativa Provinciale Maschile Napoli 2015

Rappresentativa Provinciale Maschile Napoli 2015

Massa Lubrense – Il volley costiero lascia ancora una volta il segno. Il mese scorso, le Rappresentative Provinciali Maschile (classe 2000) e Femminile (classe 2001) hanno dato il via al Trofeo delle Province 2015. Le selezioni dei miglior atleti delle cinque province campane si scontrano per portare a casa il primato regionale e l’accesso al Trofeo dei Tre Mari. La competizione riunisce ogni anno le migliori Rappresentative di Calabria, Campania, Molise e Puglia.

De Gennaro Capitano

De Gennaro Capitano

Il Comitato Provinciale Napoli Maschile conclude la prima fase a gironi al primo posto, sbaragliando a suon di 3-0 le altre compagini. Tra le fila della Rappresentativa ci sono Giovanni De Gennaro e Antonino Terminiello. I due giovanissimi targati Folgore Massa sono stati selezionati dai Coach Gennaro Libraro e Giovanni Iannone. De Gennar, che ritroviamo anche nell’Apd Carotenuto Under 17, ricopre inoltre il ruolo di Capitano del CP Napoli.

Casa con la maglia del CP Napoli

Casa (al centro) con la maglia del CP Napoli

Sul versante femminile, la Gimel S.Agata segna due importanti presenze. Mentre Ada Incarnato milita tra le fila della Rappresentativa Regionale, il CP Napoli seleziona Alice Casa, classe 2002. Alice ha convinto i coach Salvatore Albanese e Paolo Strigaro, nonostante la selezione preveda le atlete nate nel 2001. Anche la rappresentativa femminile conclude il girone con un solo set perso, vincendo contro tutte le altre province.

In bocca al lupo ragazzi, continuate così!

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!