Basket, 1a divisione maschile: Polisportiva, ritorno alla vittoria e play-off matematicamente raggiunti

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

polisportiva maschileLasciata alle spalle la sconfitta di sette giorni fa, i ragazzi della Polisportiva Sorrento tornano alla vittoria sul campo insidioso della Quelli del Basket Napoli con il risultato di 53 a 44. Una partita che non si doveva sottovalutare, come dice il capitano della squadra Enrico Cascella, e che ha portato oltre ai due punti in classifica, anche la certezza matematica dei play-off. Un match che inizia con molte imprecisioni al tiro e un deciso prevalere delle difese poiché le due squadre per buoni tre/quattro minuti sono rimaste ancorate sul due pari;però, con un paio di contropiedi utili per sfruttare il dinamismo e la velocità degli esterni della squadra costiera, i ragazzi di coach Savarese, assente in questa trasferta e sostituito dal giocatore-allenatore Cascella, si portano in vantaggio di nove lunghezze chiudendo il primo quarto sul 17-6. Il secondo quarto è una rincorsa dei padroni di casa che, sfruttando anche un po di rilassamento mentale dei costieri, si portano a meno uno, riuscendo a completare la rimonta sulla sirena dell’intervallo lungo inchiodando il risultato sul 17 pari. La ripresa inizia all’insegna della Polisportiva che sembra essere rigenerata dall’intervallo, una tripla di De Martino scava il solco decisivo che indirizza la partita in favore degli ospiti e permette alla Polisportiva di portarsi in vantaggio di nove punti che rimarranno il distacco finale con cui si conclude una partita sulla carta semplice ma che sul campo si è rivelata abbastanza ostica. Da registrare il ritorno in campo di Esposito Domenico, pedina fondamentale negli equilibri della squadra di Coach Savarese, che tornava disponibile dopo essere stato fermo ai box per un mese. Mancano solo due partite alla fine del campionato, i play-off sono raggiunti matematicamente e la promozione è l’obbiettivo dichiarato per questo gruppo che ha stupito tutti ed ha fatto una stagione di grande livello.

Quelli del Basket Napoli- Polisportiva Sorrento 44-53

Parziali: (7-16; 17-17; 9-12).

Polisportiva Sorrento

Sguanci 7; Esposito D 2; Parvolo 6; Maresca 10; Gargiulo 2; Ardia 2; Esposito G 9; Amato 5; Celentano 2; de Martino 8.

Francesco Vazza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!