G. Artistica, C.A.G. Pioggia di medaglie e qualificazione alle finali nazionali

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
1° Posto Serie D, cat. Open

1° Posto Serie D, cat. Open

Meta di Sorrento – Il Centro Addestramento Ginnastica Penisola Sorrentina torna a far parlare di sé! La compagine è reduce da numerosi successi, tra i quali spicca il 1° posto in Serie D (cat. Open) ad opera delle veterane costiere Perrella, Cimmino, Buonocore e Langella. La conquista del trofeo arricchisce il bottino C.A.G., cresciuto esponenzialmente nel corso dell’attuale stagione agonistica. Tutti i ginnasti e le ginnaste hanno conseguito risultati utili per la qualificazione alle Finali Nazionali FGI di Pesaro. Il Pass nazionale era già stato centrato, lo scorso gennaio, nella categoria Gymnaestrada, ove il C.A.G. partecipa con un team composto da atleti e genitori (vedi articolo).

Da sinistra: Cinque, De Martino, Di Leva, Maresca

Da sinistra: Cinque, De Martino, Di Leva, Maresca

Gioia immensa al P.V. Marone, sede della società guidata da Maria Grazia Ercolano (presidente), Luciano Gargiulo (vice-presidente) e dai tecnici Rossana De Martino e Ivana Di Leva. De Martino, ancora incredula innanzi ai risultati ottenuti dai propri allievi, sottolinea l’essenziale sostegno del Sindaco di Meta Giuseppe Tito e della D.S. Immacolata Arpino, per aver aperto le porte della struttura metese ad una “squadra peregrina” ma assolutamente competitiva nel panorama della ginnastica artistica regionale e nazionale.
Riportiamo tutti gli ultimi risultati targati C.A.G. (tutti gli atleti sono qualificati per le finali nazionali, ndr).
Femminile:

5° Posto Serie D, cat. Open

5° Posto Serie D, cat. Open

Trofeo GPT 1° livello, 2 fascia: Starace Virginia (1°);
Trofeo GPT 2° livello, 1 fascia: Acanfora Maica (1°), Satelliti Giorgia (4°), Irollo Rossella (10°), Di Leva Simona e Paolillo Annamaria (qualif. Pesaro);
Trofeo GPT 3° livello, 1 fascia: Maggio Carmela (3°), Esposito Giorgia (4°), Gargiulo Erika (5°);
Trofeo GPT 3° livello, 2 fascia: Massa Giada (1°);
Trofeo GPT 3° livello, 3 fascia: Cimmino Sarah (5°), Perrella Chantal (7°);
Trofeo GPT 3° livello, 4 fascia: Langella Francesca (qualif. Pesaro);
Serie D, cat. Open: 1° posto (Perrella, Cimmino, Buonocore, Langella), 5° posto (Massa, Acanfora Nuria, Perella Michelle, Esposito Anna);
Serie D, cat. Allieve: 6° posto (Maggio, Gargiulo, Esposito).
Maschile:
Trofeo GPT 2° livello, 2 fascia: Maresca Riccardo (1°), Cinque Jacopo (3°).

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!