Pignalosa trascina il Sant’Agnello: il poker al Valdiano tiene vivo il discorso promozione

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Tripletta per Gaetano Pignalosa

Tripletta per Gaetano Pignalosa

SANT’AGNELLO – VALDIANO 4-1

Marcatori: 5’ Pignalosa, 30’ p.t. Morea (V); 11’ e 21’ Pignalosa (S), 31’ s.t. Russo (S)

Sant’Agnello: Napolitano, Schiavone, Piacente (dal 33’ s.t. Perinelli), De Stefano, Micallo, Di Donna, Sibilli S. De Rosa, Pignalosa (dal 27’ s.t. Inserra), Russo (dal 33’ s.t. Musso), Sibilli G. A disp: Uliano, De Maio, Iennaco, Manco. All: Turi.

Valdiano: Spinelli, Vertullo (dal 34’ s.t. Tortora), Pasquale, Somma (dal 37’ s.t. Prisco), Pariello, Giordano, Pipolo, Farano Di Giacomo R. Morea (dal 21’ s.t. Di Giacomo), Costanzo. A disp: Faggiano, Manzolillo, Lapenta, Zozzaro. All: Tudisco

Arbitro: Caputo di Benevento (Sepe/Falco).

Note: ammoniti: Sibilli G. (S), Piacente (S), Di Giacomo (V), Costanzo (V), Inserra (S); calci d’angol: 8-3; recuperi: 0’ primo tempo, 3’ secondo tempo; osservato un minuto di raccoglimento in memoria del padre di Giovanni Serrapica e della nonna di Antonino Di Leva.

PRIMO TEMPO

3’ De Stefano prima trova un difensore, poi serve Pignalosa: tiro debole per il numero nove costiero, para a terra Spinelli.

5’ GOL SANT’AGNELLO: palla in verticale di Sasà Sibilli, Pignalosa controlla e batte il portiere ospite.

12’ Pariello buca l’intervento, Pignalosa calcia ma Spinelli devia in corner.

13’ Su azione di calcio d’angolo si libera dal limite Sasà Sibilli, para in due tempi Spinelli.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

17’ Sibilli junior lavora palla sulla sinistra, si libera di Vertullo e centra, Russo controlla e calcia, Spinelli si allunga e devia sul palo.

27’ Punizione battuta da Di Giacomo R, para centrale Napolitano.

30’ GOL VALDIANO: azione sulla destra, Costanzo prolunga per Pipolo, cross al centro e il dieci gialloblu Morea anticipa Micallo e batte Napolitano.

32 Sibilli Junior fugge via centralmente e d’anticipo su Giordano incrocia il tiro. La palla sibila vicino al legno di destra.

SECONDO TEMPO

10′ Occasione ghiotta per i padroni di casa: su rovesciata capitan Russo cerca la rete, ma la sfera colpisce il palo.

11’ GOL SANT’AGNELLO: triangolo Piacente-Russo-Piacente, cross delicato per Pignalosa che da due centimetri di testa la mette dentro.

14′ Tiro rasoterra di Piacente, ma il portiere respinge senza problemi.

21’ GOL SANT’AGNELLO: palla in verticale di Russo sul movimento di Pignalosa,  tenuto in gioco da Pariello, controllo e diagonale vincente dell’attaccante biancoazzurro.

31’ GOL SANT’AGNELLO: palla in verticale di De Rosa, Russo la tocca piano, il portiere sbaglia l’intervento di piede, palla tra le gambe che muore lenta sull’angolo lungo.

43′ Dribling di Inserra che serve De Rosa, il centrocampista prova ad entrare nel tabellino dei marcatori ma il portiere del Valdiano si oppone.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!