Karate, domani il via al grand Prix nazionale Lazio

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

karateSarà Velletri (RM), ad ospitare il grand prix nazionale Lazio e il 7° campionato italiano assoluto.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con il comitato regionale Lazio, avrà durata di due giorni: sabato 14 e domenica 15 marzo. E’ aperta a tutti i tesserti FIK di tutte le età e di ogni grado.

In gara anche la società costiera “Nami” karate dojo.

Nella gara di Kata i partecipanti gareggeranno in tre suddivisioni di grado: a) fino cintura arancio; b) cinture verdi-blu; c)cinture marron-nere. Per le cinture marron-nere la scelta dei Kata è libera, mentre per le cinture fino alla blu possono essere eseguiti solo i Kata Shitei (limitatamente ai partecipanti fino a cintura arancio potrà essere ripetuto lo stesso kata in più prove). Tutti i partecipanti alla gara di Kata gareggiano con suddivisione per stile praticato (Shotokan, Wado Ryu,Shito Ryu, Goju Ryu, Rengokai). Ogni atleta potrà gareggiare solo su uno stile.

Il Campionato (solo individuale e solo per cinture marroni/nere) è inserito, come consuetudine, nel contesto del Grand Prix. Possono partecipare i primi sei nella classifica azzurrabili sia del Kumite (di ogni categoria di peso) che nel Kata (di ogni stile) delle Classi Juniores e Seniores, purchè partecipanti al Grand Prix Nazionale Lazio. Gli atleti gareggeranno Juniores/Seniores insieme, nelle previste categorie di peso del Kumite, e senza suddivisione di stile nel Kata (interstile).

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!