Sant’Agnello pronti i lavori al campo sportivo, Negri esulta: “Grazie a tutti”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

negri_pollioLa penisola riuscirà a dotarsi di un piccolo centro per lo sport di ultima generazione.
A Sant’Agnello partiranno, a breve, gli interventi per la riqualificazione del plesso polisportivo di viale dei Pini.
Il campo sportivo sarà rinnovato. Ci sarà l’opportunità di avere due strutture ad hoc dotate di tutti i confort e tutte le necessità per pubblico ed atleti.
L’amministrazione di Piergiorgio Sagristani ha tolto ha svelato il nome della ditta che svolgerà i lavori al complesso polisportivo.
A spuntarla è stata la “Gr.An.Appalti Italia” di Caserta.
L’azienda di terra di lavoro ha inserito nella propria busta il preventivo giudicato più favorevole per le casse dell’ente locale di piazza Matteotti.

Il ribasso garantito dalla ditta vincitrice si attesta al 35% circa. Computo complessivo dei lavori che si abbassa di 200mila euro circa.
I rappresentanti della “Gr.An.Appalti Italia” hanno anche accolto le varianti presentate dai tecnici comunali su segnalazione del Sant’Agnello calcio. La società che gestisce l’impianto di viale dei Pini è riuscita, grazie al fondamentale apporto del Comune, a veder realizzato, al termine dei lavori, un impianto 2.0 che possa garantire anche l’uso per categorie superiori a quelle regionali.
“Siamo contenti che ci abbiano ascoltato” puntualizza Alberto Negri presidente del Sant’Agnello calcio, “Abbiamo riscontrato la massima disponibilità dei professionisti del Comune e di quelli della ditta”.
Si, perché oltre alla posa del manto in erba sintetica, il campo sportivo sarà dotato di impianto fotovoltaico per abbattere i costi di gestione.
All’interno del progetto approvato dall’ente locale costiero ci sarà anche l’ampliamento del terreno di gioco. Sarà il più lungo e più largo campo di calcio della terra delle sirene anche confrontandolo con le strutture della altre cittadine peninsulari. Disservizi momentanei per rendere migliore il plesso nel futuro.
“Come società non possiamo far altro che ringraziare il Massa Lubrense e il Positano per la grade disponibilità dimostrata nell’accogliere le squadre del nostro settore giovanile”, evidenzia Negri, “Grande responsabilità dei dirigenti per garantirci l’opportunità di non peregrinare fuori zona”.
Lo spostamento delle torri faro e l’istallazione di una piccola tribunetta tutte novità per consentire alle famiglie e ai tifosi di poter seguire le gare interne della locale squadra di calcio e di tutto l’ampio settore giovanile.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!