Nuoto – Atlantis: la Terza Tappa Campioni Campani

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

IMG_20150222_112751Massa Lubrense – La Terza Tappa del circuito Fin Campioni Campani è andata in scena lo scorso week end a Portici. E il team targato Massa Lubrense Nuoto non poteva mancare a tale appuntamento. La competizione rappresentava l’ultima chance per agguantare il pass valido per la fase regionale. La spedizione Atlantis comprende 23 atleti, tra i quali spicca l’ingresso di 6 nuove giovani promesse.
Il bottino comprende ben 9 medaglie: 3 ori (Giorgia De Martino, Martina e Maria Parlato), 4 argenti (Flavia Aprea, Michela Ferraro, Giuseppe Pontecorvo e Yvan Ruocco) e 2 bronzi (Rocco Di Prisco e Fabrizio De Gregorio).
Il team della Massa Lubrense Nuoto si è ben comportato nonostante i carichi di lavoro notevoli a cui sono sottoposti tutti in questo periodo” – recita l’ultimo comunicato stampa societario – “ (…) L’obiettivo della Massa Lubrense Nuoto è quello di completare la formazione del team della Propaganda entro la fine di quest’anno e recuperare il tempo perduto in passato. Al termine la squadra della Propaganda sarà formata da circa 30 partecipanti, mentre quella degli Agonisti da circa 10 atleti ed infine i Master da circa 15 persone.”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!