FootGolf, il Sorrento stecca a Bosco Mesola

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I rappresentanti del Sorrento FootGolf nel classico selfie pre - partenza per la seconda tappa del campionato nazionale

I rappresentanti del Sorrento FootGolf nel classico selfie pre – partenza per la seconda tappa del campionato nazionale

Ha un epilogo amaro per i colori rossoneri la seconda tappa del campionato nazionale di FootGolf, svoltasi lo scorso fine settimana al golf club “Ca’ Laura” di Bosco Mesola, in provincia di Ferrara. Agli alfieri costieri non riesce, infatti, il bis dopo il successo di Marco Esposito a Monterosi: per gli atleti sorrentini la tappa romagnola resta, quindi, un tabù, che si traduce in una prova opaca e lontana dalle posizioni nobili della graduatoria finale, monopolizzate dal FootGolf Treviso con Pavan, Piovesan e Spader, rispettivamente al primo, secondo e terzo posto di tappa.

Primo tra i sorrentini è Salvatore Costantino che si piazza al 54°posto con un +19 sopra il par, fissato a 72. Appaiati a 93 colpi chiudono, invece, Giuseppe Cioffi e Marco Esposito, mentre il trio composto da Ivano Schisano, Giuseppe Parlato e Carlo Savino si ferma a 97 calci, uno in meno del compagno Mattia Giustino. Lontani dalle performance dei compagni, Raffaele De Gennaro (+30 sul par per lui), Salvatore Ruoppo (+47) e Roberto Esposito (+58).

La giornata no individuale si ripercuote inevitabilmente anche sulla classifica a squadre, che vede il Sorrento FootGolf chiudere al sedicesimo posto sulle ventiquattro squadre in gara.

Prossimo appuntamento con il circuito nazionale è previsto per il 28 marzo a Genova, presso il golf club “Pineta di Arenzano”. Il 15 marzo, invece, è in programma la prima tappa del campionato interregionale Sud-Ovest, presso il “Quadrifoglio” Golf Club di Salerno.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!