Volle C/M – Folgore sola in testa alla classifica

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

folgoreMassa Lubrense – La Folgore Massa centra la vittoria nell’ultimo match casalingo. Lo scorso sabato, l’Irtet Caffè Motta Salerno torna a casa a mani vuote.
Il verdetto finale è tutto biancoverde: 3-0 (26-24; 25-20; 25-21). Ma i colpi di scena non mancano alla Pulcarelli.
Terminiello e compagni sottovalutano gli avversari nel primo parziale. I salernitani tentano il colpaccio, ma Cuccaro è pronto a fermarli.
Il dominio massese è ristabilito nei parziali successivi. Vito Terminiello è il Top Scorer del match.
Pagano, nel suo “derby personale”, non brilla come ha abituato ila platea biancoverde. Coach Esposito gli concede un po’ di fiato nel terzo parziale, rispolverando le doti da opposto di Raffaele Esposito. In campo torna anche Valerio Ruocco, firmando un ace nel secondo parziale.
La Folgore Massa è sola in testa alla classifica, quota 37 punti.
Il prossimo impegno di Ruggiero e compagni è previsto per sabato 28 febbraio, nella tana del Vivisol Battipaglia.
(fonte Folgore Massa & Friends)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!