Sorrento – Leonfortese 1 – 0, il tabellino e il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
L'esultanza dopo la rete di Majella (foto Criscuolo)

L’esultanza dopo la rete di Majella (foto Criscuolo)

Primo tempo

5’ Primo brivido per i rossoneri, grazie ad Esposito che chiama all’intervento Pentito. Segue, angolo e cross di Schiavone che Majella di testa gonfia la rete del vantaggio.

7’ Risposta immediata di Candiano, ma Lombardo allontana.

20’ tiro centrale di Schiavone con parata facile per Pentimone.

25’ punizione di Candiano dai 20 metri, sfera che esce alta di un soffio sulla traversa.

32’ su azione d’angolo Franzese devia di testa, la sfera si stampa sulla traversa.

39’ angolo di Schiavone intervento volante di Di Somma e sfera fuori.

Dopo 2 minuti di recupero termina il primo tempo al comunale di Massaquano con un parziale di 1 – 0 in favore dei rossoneri.

Secondo tempo

3’ Di Somma si trova solo sul secondo palo ma calca male.

7’ percussione di Bonaventura destro a giro, Lombardo respinge e Castro manda alle stelle.

21’ tiro di Candiano che non inquadra lo specchio.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

25’ angolo di Guerreri, testa di Di Peri palla alta.

29’ diagonale di Majella para centrale Pentimone.

31’ punizione di Candiano, Lombardo sfiora e manda la palla a baciare la traversa.

35’ finale di gara in 10 per il Sorrento. Della Ventura si becca il secondo giallo.

40’angolo di Guerreri, testa di Montalbano e la sfera va fuori.

43′ Montalbano, Candiano, Montalbano destro sul fondo.

Dopo 5 minuti di recupero tornano alla vittoria i rossoneri di mister Chiancone, che si impongono 1-0 sulla Leonfortese.

 

Sorrento – Leonfortese 1-0

Sorrento (4-3-3): Lombardo 6.5; Caldore 6, Noto 6, Di Somma 6 (14’st Ferraro 6), Raimondo 6.5 (36’st Ciampi sv); D’Ambrosio 6, Della Ventura 5, Viscido 6.5; Esposito 5.5 (23’st Lettieri 6), Majella 6.5, Schiavone 6. A disp.: Di Costanzo, Avagliano, Polichetti, Elefante, Bruno, Pignatta. All: Chiancone 6

Leonfortese (3-4-3): Pentimone 6; Monforte 6, Calabrese 6, Fecarotta 6; Castro 5.5, Di Peri 5.5 (33’st Montalbano 6), Guerreri 6, Bonaventura 6.5; Liuzzo 5 (14’st Florida 5.5), Franzese 5.5, Candiano 6.5. A disp.: Barone, Inveninato, Di Pasqua A., Ilardo, Maria, Russo, Di Pasqua D. All: Mirarchi 6

Arbitro: sig. Lillo di Brindisi 6 (Pellegrini/Di Tondo)

Note: Spettatori 200 circa (50 da Leonforte). Ammoniti: Viscido, Guerreri, Calabrese, Di Peri. Angoli: 11-9. Rec.: 2’pt, 5’st.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!