Futsal, anche l’Angri s’inchina all’Atletico Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
La rosa dell'Atletico Sorrento

La rosa dell’Atletico Sorrento

Neanche il Futsal Angri riesce nell’impresa di violare il fortino dell’Atletico Sorrento. Tra le mura amiche dell’Evergreen di Meta, infatti, i biancoazzurri colgono la sesta vittoria su altrettanti incontri, quinta consecutiva dopo l’unica sconfitta patita alla settima giornata in quel di Ottaviano. Per i ragazzi allenati da Mario Russo continua così il testa a testa al comando con l’Atletico Macerone, che battendo 8-5 l’Athletic Futsal Ottaviano, si mantiene affiancato ai costieri a quota 33 punti.

LA GARA – Capitan Inserra e compagni controllano la gara sin dai primi minuti di gioco. Nei minuti iniziali il protagonista è Maresca, che grazie a due contropiedi micidiali incanala subito il match verso binari favorevoli ai biancoazzurri. Il tris, invece, lo serve De Vivo, che, assistito da Marcia, timbra il cartellino sugli sviluppi di un calcio di punizione. L’Atletico Sorrento passeggia sul velluto: a rimpinguare la dose di marcature ci pensa Egro che continua a mantenere standard di rendimento elevatissimi siglando la doppietta che porta i costieri sul 5-0 ed il suo score personale a sette reti in quattro partite. Sotto di una “manita” l’Angri prova a rialzarsi e accorcia le distanze, ma, poco dopo, le ristabilisce Cuccaro che sveste i panni di prezioso uomo assist e, in contropiede, mette a segno il 6-1. Prima del riposo c’è gloria anche per Vacca, che chiude il conto della prima frazione firmando un eloquente 7-1.

Nella ripresa, forte del cospicuo vantaggio, i biancoazzurri abbassano i ritmi gestendo maggiormente il possesso palla e lasciando, inevitabilmente, margini di giocata anche agli ospiti. La fame di gol, però, non si placa, soprattutto per il capitano Inserra che fa otto su assist di uno scatenato Egro. Successivamente c’è spazio ancora per una segnatura dell’Angri ma è ancora Vacca a chiudere definitivamente i conti sul 9-2, festeggiando a livello personale le prime due marcature in questo campionato.

La prossima sfida è in programma sabato prossimo a Castellammare, in casa dello Stabia to win Futsal, che attualmente occupa la settima posizione del girone E di serie D.

ATLETICO SORRENTO – FUTSAL ANGRI 9-2

Marcatori Atletico Sorrento: 2 Maresca, De Vivo, 2 Egro, Cuccaro, Vacca, Inserra, Vacca

ATLETICO SORRENTO: Gargiulo S. De Vivo, Marcia, Maresca, Inserra, Vinaccia, Cuccaro, Apreda, Vacca, Gargiulo C. Egro, Manzo. All: Russo.

FUTSAL ANGRI: Picone L. Ottimo, D’Antonio, Picone V. Monticelli, Lanzieri, Longobardo, Visconto, Mauro. All: Del Vecchio.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!