Super Porzio e festa Positano nel derby

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Un gol ed un assist per Porzio

Un gol ed un assist per Porzio

Il San Vito Positano fa suo il derby della costiera amalfitana.
Sacco a Maiori per la truppa di mister Guarracino che viola l’impianto costiero grazie alla giorata di grazia del ritrovato Porzio.
Il numero 10 regala una perla direttamente dalla bandierina al quarto d’ora della prima frazione e trova l’assist per Esposito a metà della seconda frazione.
Un blitz legittimato dalla traversa colpita, a portiere battuto, da Cifani al 35esimo della prima frazione e da un miracolo del portiere di casa su D’Alesio S. allo scadere.
Una gara nella quale il Costa D’Amalfi detiene un buon possesso palla che non produce pericoli dalle parti di Munao.
L’estremo difensore ospite è chiamato in causa solamente al quarto d’ora della ripresa quando Criscuoli chiama Munao ad un pregevole doppio intervento dal numero.
Ancora sugli scudi capitan Gargiulo,autore di un secondo tempo impeccabile e del ritrovato Iannucci,reduce da una settimana con problemi intestinali.
“La vetta è ancora più vicina dista 5 punti vista la concomitante sconfitta del Miranda” gongola Guarracino, “Adesso sognare non costa nulla”.
Un sogno iniziato in estate e continuato a dicembre.
“Sono molto felice per la maturità mostrata dai miei ragazzi, dai risultati e dall’amore dei nostri tifosi,oggi più di 150,che sotto una pioggia battente ci hanno sostenuto ed aiutato su un difficilissimo campo”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!