Al Sant’Agnello basta un guizzo: Gragnano al tappeto e mani sulla D

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Le squadra in campo prima del fischio d'inizio

Le squadra in campo prima del fischio d’inizio

SANT’AGNELLO – GRAGNANO 1-0

Marcatore: 15′ s.t. De Rosa

SANT’AGNELLO (4-3-3): Napolitano 7, Schiavone 5,5 (dal 10’ s.t. De Stefano 6,5), Di Donna 7, D’Agostino 6,5, Piacente 6; Iennaco 5,5 (dal 10’ s.t. Sibilli G. 6,5) , Serrapica 5,5, De Rosa 6,5; Sibilli S. 6 Russo G. 7,5 Manco 6,5 (dal 36’ s.t. Inserra). A disp: Uliano, Perinelli, Pignalosa, Di Leva. All: Turi 6,5.

GRAGNANO (3-5-2): Russo V 5,5; Loreto 6, Gargiulo 6, Polverino 5,5; Di Ruocco 6,5 (dal 43’ s.t. Arcobelli), Chierchia 5,5, Martone 6, Parmentola 6 (dal 28’ s.t. Guarracino 6), Gambardella 6 (dal 26’ s.t. De Simone 5,5); Borrelli 6, Carotenuto 6. A disp: Esposito, Buonomo, Angelino, Somma. All: Coppola.

Arbitro: Davide Dell’Olio di Molfetta (Mariniello/Baldissara)

Note: ammoniti: Polverino (G), Iennaco (S), Sibilli S. (S), Di Donna (S), Gambardella (G), De Rosa (S) espulsi: al 34’ s.t. De Stefano (S) e Chierchia (G) per reciproche scorrettezze; calci d’angolo: 2-6, recuperi: 2’ primo tempo, 5’st.
Partita giocata a porte chiuse per decisione del prefetto di Napoli.

PRIMO TEMPO

5′ Brividi in area santanellese, Napolitano cincischia troppo su di un retropassaggio, ma riesce comunque a districarsi dalla pressione di Borrelli e Carotenuto.

8′ Grande occasione per il Gragnano: Chierchia trova Carotenuto sul filo del fuorigioco, l’attaccante gialloblù controlla e conclude di sinistro, Napolitano è però attento e respinge con i pugni.

20′ Ci prova Gambardella sugli sviluppi di un corner, ma il suo sinistro termina a lato.

23′ Cartellino giallo per Polverino, autore di un fallo su Russo.

30′ Break di Sibilli che parte dalla sinistra, si accentra e calcia di destro ma trova la deviazione di Gargiulo. Sul capovolgimento di fronte, Iennaco atterra Chierchia e si becca un giallo.

 33′ Sugli sviluppi di un corner, Carotenuto svetta nel mucchio e batte Napolitano. L’arbitro, però, dopo aver avvertito i calciatori gialloblù prima della battuta, ravvisa una spinta nel mucchio in area piccola e ferma il gioco prima dell’incornata dell’attaccante santanellese. Non si può parlare, quindi, di gol annullato.

 42′ Gragnano vicinissimo al gol: cross dalla sinistra di Gambardella, il pallone attraversa tutta l’area e trova sul secondo palo Carotenuto che di testa incrocia di un soffio sopra il montante. Al termine dell’azione, ammonito Sibilli per proteste.

44′ Ammonito Di Donna per fallo tattico a centrocampo.

45′ Ancora Gragnano pericoloso: Borrelli riceve spalle alla porta, si gira e calcia col destro, trovando la risposta di Napolitano che si rifugia in angolo.

46′ Ammonito Gambardella per fallo su Iennaco.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

47′ Finisce il primo tempo con le squadre ferme sullo 0-0. Molto meglio il Gragnano, che costruisce azioni da gol in scioltezza. Completamente nel pallone il Sant’Agnello, perennemente in affanno dietro ed incapace di pungere davanti.

 SECONDO TEMPO

51′ Doppia occasione per il Sant’Agnello: prima Manco, liberato da un tacco di Russo, impegna severamente il portiere avversario, poi De Rosa, sugli sviluppi di un traversone, colpisce a volo di sinistro e Valenino Russo sventa la minaccia con l’ausilio di un difensore.

55′ Doppio cambio nei padroni di casa: entrano Sibilli G. e De Stefano, fuori Schiavone e Iennaco.

60′ GOL SANT’AGNELLO: Giocata spettacolare di Russo che in palleggio supera tre avversari e trova il corridoio perfetto per De Rosa che con freddezza infila il palo lungo.esu1

65′ Cross di Martone dalla destra, Borrelli prova la deviazione di testa ma non trova lo specchio della porta.

66′ Botta di Russo dalla distanza, il suo omonimo gialloblù non ha problemi a bloccare.

68′ Ammonito De Rosa per un fallo di mani a centrocampo.

70′ Sibilli S. perde un pallone velenoso a centrocampo ed il Gragnano riparte con Di Ruocco che prova il destro, ma Napolitano è attento e blocca in due tempi.

71′ Cambio nel Gragnano: dentro De Simone, fuori Gambardella.

73′ Cambia ancora mister Coppola: dentro Guarracino, fuori Parmentola.

79′ Sant’Agnello e Gragnano restano contemporaneamente in dieci: De Stefano e Chierchia si agganciano in corsa e cadono insieme scalciandosi da terra. L’arbitro manda entrambi i calciatori sotto la doccia anzitempo.

81′ Ultimo cambio per il Sant’Agnello: esce Manco, entra Inserra.

86′ Siluro di Di Ruocco dai trenta metri, strepitosa la risposta di Napolitano che vola all’incrocio e devia con la mano di richiamo.

88′ Ultimo cambio nel Gragnano: fuori Di Ruocco, dentro Arcobelli.

89′ Occasionissima per il Sant’Agnello: Russo libera Inserra al tiro, il centrocampista cincischia troppo ed al momento del tiro viene contrato da Gargiulo che devia quel tanto che basta a mettere in angolo.

94′ Incredibile contropiede sprecato da Inserra, che tarda troppo il servizio a Russo, favorendo il ritorno di un avversario

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!