Massa – Valdiano, il pre-partita di Gargiulo: “Dobbiamo vincere. Anche giocando male”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Luigi Gargiulo

Luigi Gargiulo

“Oggi voglio vedere una squadra pimpante sin dal fischio d’inizio. Non ho assolutamente intenzione di ripetere l’esperienza dell’ultima gara casalinga contro la Nocerina: sin dal primo minuto dobbiamo essere presenti e concentrati”. Luigi Gargiulo detta così la linea al Massa Lubrense in vista del match casalingo di questo pomeriggio contro il Valdiano. Ben conscio dei limiti caratteriali della sua squadra, capace di dare il meglio di sé solamente dopo essere stata messa spalle al muro, il tecnico nerazzurro chiede ai suoi uomini uno sforzo di concentrazione ed applicazione massima per mettere nel sacco la squadra di Teggiano, capace appena una settimana fa di interrompere la striscia positiva di diciotto risultati utili consecutivi del Real Vico.

L’obiettivo, manco a dirlo, è quello dei tre punti. Il Massa, infatti, ne ha necessità vitale per tirarsi fuori dai play – out: “Conta solo il risultato, nulla più – conferma Gargiulo. – Domani potrei chiudere un occhio anche su di una prestazione non esaltante, a patto che ad uscire col bottino pieno dal campo siamo noi. Dovremo dimostrare di avere più fame delle ambizioni play – off del Valdiano. Solo così potremmo realmente dare una svolta positiva a questo campionato”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!